Juventus-Lucento 2-3: non basta la doppietta di Llorente, Allegri soddisfatto

20:23 Juventus-Lucento2-3. La Juve perde la prima amichevole stagionale con il Lucento: 2-3 il risultato finale con doppietta di Llorente per i bianconeri.La Juve è scesa in campo con una formazione più che rimaneggiata: Storari, Motta, Sorensen, Ogbonna, Barocco, Padoin, Marrone, Pepe, Tevez, Giovinco, Llorente. Nella ripresa, spazio anche al nuovo acquisto Roberto Pereyra.

Anche lo scorso anno con Antonio Conte, la Vecchia Signora fu protagonista di un precampionato molto sotto tono, Allegri non fa un piega:

Abbiamo sbagliato un po’ di gol, colpito qualche palo – dice l’allenatore della Juventus – , ma la condizione mi è parsa buona, segno che in questi giorni si è lavorato bene. Mi interessava vedere la condizione dei giocatori che rimarranno con la prima squadra – continua – e durante il primo tempo ho ricavato buone indicazioni. Coman? È un giovane di talento – conclude Allegri – e sta patendo un po’ i carichi di lavoro, ma ha grandi potenzialità. Pereyra si era allenato solo questa mattina con noi e ho voluto farlo giocare per mezz’ora. Il loro arrivo, così come quello di Evra e di Morata, davvero sfortunato a infortunarsi subito, è la dimostrazione di quanto la società stia lavorando bene per potenziare la rosa. Ora aspettiamo il ritorno dei Nazionali per iniziare a lavorare con il gruppo al completo.

Juventus-Lucento, amichevole del 25 luglio 2014, ore 16:00. Prima uscita della Juve targata Massimiliano Allegri: oggi i bianconeri sfideranno a porte chiuse il Lucento, squadra torinese che milita nel campionato d’eccellenza, che per l’occasione sarà rimpolpata da elementi di alcune società limitrofe.

La gara si terrà sul campo di Vinovo a porte chiuse alle ore 16:00, dunque non ci sarà alcuna trasmissione in diretta TV. Allegri dovrà fare a meno di tutti i nazionali che hanno preso parte ai Mondiali di Brasile 2014, il cui rientro è previsto tra il 28 e il 30 luglio. Difficile, dunque, che gli stessi predano parte alla successiva amichevole, in programma il 30 luglio alle 20:45 contro il Cesena allo Stadio Dino Manuzzi.

Quella contro il Lucento, sarà comunque una gara importante per Massimiliano allegri, che vuole capire a che punto sia il lavoro dopo 10 giorni esatti di allenamenti. Il modulo adottato sarà il 4-3-2-1, con due fantasisti, Giovinco e Tevez, a supporto di Fernando Llorente. Assente Buffon, in porta giocheranno un tempo ciascuno Storari e Rubinho; la difesa a quattro sarà composta da Motta, Marrone, Sorensen e Ogbonna, mentre a centrocampo Padoin sarà il regista, affiancato dalle mezzali Coman (a sinistra) e Pepe (a destra). Nella ripresa, spazio ai tanti giovani aggregati in ritiro alla prima squadra.

Juventus-Lucento, la formazione bianconera

Juventus (4-3-2-1): Storari; Motta, Marrone, Sorensen, Ogbonna; Pepe, Padoin Coman; Giovinco, Tevez; Llorente.