Juventus-Lione, probabili formazioni: incognita Dybala, ballottaggio a destra

Le probabili formazioni di Juve-Lione, ritorno degli ottavi di finale di Champions League 2019-2020

juventus-lione formazioni 7 agosto 2020

Juventus-Lione, le probabili formazioni del ritorno degli ottavi di Champions League 2019-2020. La Juve di Maurizio Sarri è chiamata venerdì 7 agosto alle ore 21:00 a ribaltare il risultato negativo dell’andata (1-0). Pessima la prestazione dei bianconeri il 26 febbraio contro un avversario modesto e altamente alla portata dei campioni d’Italia. Non ci sarà l’apporto del pubblico, ma la Juventus è chiamata ad una prestazione importante, per cancellare l’ultimo periodo in cui Bonucci e soci hanno preso scoppole praticamente da chiunque. Si spera sia stato solo un calo di tensione dovuto al fatto che lo scudetto non è mai stato in dubbio per via del suicidio di massa della concorrenza.

Sarà la quinta sfida tra le due squadre, che si sono affrontate sempre negli ultimi sei anni. Le prime quattro sfide sono state vinte dai bianconeri, con il primo incrocio risalente all’Europa League 2013/14 (1-0 allo Stade de Gerland con rete di Bonucci). Vittoria dei bianconeri anche nella sfida di ritorno (2-1 a Torino). Nella Champions League 2016-2017, la Juve ha vinto a Lione per 1-0, pareggiando poi al ritorno a Torino per 1-1. Quella maturata a febbraio sotto la guida di Sarri è stata la prima sconfitta della Juventus contro la formazione transalpina.

La Juventus arriva all’appuntamento senza De Sciglio, Douglas Costa e Khedira (escluso addirittura dalla lista Uefa), oltre che con Dybala in forte dubbio. Anche ieri il numero 10 si è allenato a parte e al momento potrebbe candidarsi solo ad un posto in panchina. Al suo posto, dunque, giocherebbe Higuain, con Cristiano Ronaldo a sinistra ed uno tra Cuadrado e Bernardeschi a destra. In difesa si rivede de Ligt, a riposo nelle ultime due partite per via del problema alla spalla che richiederà presto un intervento chirurgico. In mediana, Pjanic sarà il regista con Bentancur e Rabiot mezzali.

Il Lione, che durante il lockdown ha recuperato Depay, non potrà invece contare su Koné, mentre sono in dubbio Marcelo e Tete. Rudi Garcia si presenterà in campo con il modulo 3-5-2, lo schieramento che in questa stagione Sarri ha sofferto di più senza saper trovare le contromisure. Chissà che non ci sia riuscito proprio in vista di questa decisiva gara.

Juventus-Lione | Probabili formazioni

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Cuadrado, Higuain, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri
LIONE (3-5-2): Lopes; Marçal, Denayer, Marcelo; Dubois, Aouar, Guimarães, Caqueret, Cornet; Dembélé, Depay. Allenatore: Garcia
Arbitro: Zwayer (GER)