Verso Juventus-Lazio: Pirlo ritrova Bonucci e Cuadrado

Nulla di grave per de Ligt, che sarà comunque risparmiato, Chiellini punta il Porto

verso juventus-lazio bonucci

Secondo giorno di lavoro oggi al JTC in vista di Juventus-Lazio dopo lo scarico di ieri. In 72 ore i bianconeri si giocano sostanzialmente la stagione poiché il match contro i biancocelesti dirà se la Juve potrà ancora dire la sua in chiave campionato, mentre martedì ci sarà poi da ribaltare l’1-2 rimediato all’andata contro il Porto in Champions League. Secondo quanto riferisce il quotidiano La Stampa, per Andrea Pirlo ci sono almeno due buone notizie, ovvero i rientri di Leonardo Bonucci e Juan Cuadrado, fermi per rispettivi infortuni muscolari da oltre 20 giorni.

Verso Juventus-Lazio: chi recupera e chi no

Il centrale dovrebbe partire dal primo minuto, mentre il colombiano potrebbe trovare uno spezzone per poi essere al meglio contro la squadra di Sergio Conceicao. Nulla di grave per Matthijs de Ligt, i cui esami strumentali ieri hanno escluso lesioni. L’olandese dovrebbe essere convocato con la Lazio, ma partire dalla panchina. Punta il Porto anche Giorgio Chiellini, mentre al momento è davvero difficile ipotizzare un rientro per il 9 marzo anche di Arthur e Paulo Dybala.

La probabile formazione di sabato

Soffermandosi sulla partita di sabato, dunque, finalmente mister Pirlo tornerà ad avere un po’ di abbondanza. In avanti con Ronaldo ora ci sono due opzioni, ovvero Kulusevski e il pienamente recuperato Morata. McKennie, uscito assai dolorante dal campo contro lo Spezia, dovrebbe essere risparmiato per martedì. fresco di riscatto, il centrocampista texano continua a convivere con questo problema all’anca che dopo 45-50 minuti lo costringe a fermarsi totalmente. Bentancur e Rabiot, dunque, saranno chiamati agli straordinari al centro del centrocampo. Attenzione a Bernardeschi, che potrebbe avere una chance importante sulla corsia sinistra, mentre Cuadrado potrebbe rientrato da esterno alto a destra facendo rifiatare Chiesa. Assente per squalifica Gianluca Frabotta, che comunque non è al meglio per una pubalgia che lo attanaglia da tempo.