Juventus news

Verso Juventus-Lazio: Mandzukic caviglia OK, ottimismo Barzagli

© foto www.imagephotoagency.it
Scritto da Redazione JM

La Juventus riabbraccia i nazionali in vista del match di sabato con la Lazio: quelli tornati malconci potrebbero comunque farcela

Prosegue la marcia di avvicinamento a Juventus-Lazio, gara valida per l’8a giornata di campionato di Serie A e in programma sabato 14 ottobre alle 18. Ieri Massimiliano Allegri ha riabbracciato alcuni nazionali, due dei quali sono tornati abbastanza malconci, ossia Mario Mandzukic e Andrea Barzagli. Secondo quanto riporta oggi la ‘Gazzetta’, lo staff medico bianconero ha potuto analizzare di persona lo stato della caviglia del centravanti croato. Dopo una botta subita contro la Finlandia, Mandzukic ha rimediato un’infiammazione del tendine d’achille, ma ha giocato ugualmente il match successi contro l’Ucraina, grazie ad un’infiltrazione.

Il responso dei medici della Juventus è comunque positivo: l’infiammazione è in via di guarigione e il calciatore si è potuto allenare a parte. Fosse per lui, ovviamente, contro la Lazio scenderebbe in campo, ma l’ultima decisione spetterà ad Allegri, che probabilmente lo convocherà e poi deciderà in rifinitura cosa fare. Possibile che venga fatto riposare per via dell’imminente match di Champions League contro lo Sporting.

Juventus-Lazio: Pjanic no

Sta recuperando anche Andrea Barzagli, che con la nazionale italiana ha rimediato un risentimento al flessore nel primo tempo della sfida contro la Macedonia. Prudenza vuole che il centrale sia risparmiato sabato per giocare, come Mandzukic, in Champions. Niente da fare per Miralem Pjanic, che sta facendo passi da gigante verso il recupero, ma contro la Lazio non lo vedremo in campo. In mediana, infatti, Allegri è intenzionato a far giocare Matuidi e il rientrante Khedira, con Bentancur pronto a subentrare. Il bosniaco potrà recuperare con calma per la Champions. Quanto a Claudio Marchisio, ieri il ‘Principino’ ha preso parte all’amichevole vinta contro il Darthona. Sabato lo dovremmo rivedere in panchina, primo step verso il pieno recupero all’attività agonistica.

Rientreranno tra fine mese e inizio novembre, invece, gli altri lungodegenti, ossia Marko Pjaca, Mattia De Sciglio e Benedikt Howedes, che proseguono i rispettivi programmi personalizzati.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi