Juventus-Khedira: nuovo appuntamento per la rescissione

Lunedì il fratello-agente di Sami Khedira incontgrerà Paratici a Torino

juventus khedira incontro rescissione

La Juventus ha fissato un nuovo incontro con Sami Khedira, nella speranza che sia quello risolutore. Il club bianconero ha deciso di non puntare più sul 33enne centrocampista tedesco, ma ogni tentativo di rescissione è fin qui andato a vuoto. Stavolta l’obiettivo è quello di chiudere la partita una volta per tutte, con Fabio Paratici che incontrerà il fratello di Khedira a Torino lunedì prossimo. L’indiscrezione è del Corriere della Sera.

Juventus: la rescissione di Khedira non basta

L’ultima proposta della Juve sarebbe di una buonuscita da 2,5 milioni di euro, contro i 6 che il calciatore pretende, da contratto, quale ultimo anno di ingaggio in bianconero. Con il fratello-agente del calciatore si discuterà anche degli 850 mila euro di commissioni spettanti per l’ultimo anno di permanenza a Torino. C’è ottimismo nel clan della Vecchia Signora per una risoluzione, anche se l’addio di Khedira non consentirà di effettuare nuovi acquisti. Per inserire nuovi elementi nella lista Uefa, bisognerà vendere ancora.