Juventus-Inter: violate norme anti-coronavirus, denunciati 49 tifosi nerazzurri

Si erano ammassati davanti ad Appiano Gentile per incitare Conte e i suoi giocatori

juventus inter tifosi nerazzurri denunciati

Si erano ammassati ad Appiano Gentile per salutare i giocatori alla partenza prima di Juventus-Inter: 49 tifosi nerazzurri sono stati sanzionati per violazione delle norme anti-coronavirus. L’episodio risale al 7 marzo scorso, ovvero alla vigilia del derby d’Italia vinto dalla Juve per 2-0. Per mostrare la loro vicinanza alla squadra, circa 400 supporters del club milanese si erano radunati davanti al Centro Sportivo Suning senza preavviso nei confronti delle autorità, senza mantenere le distanze di sicurezza e senza dispositivi di protezione.

Juventus-Inter: il video dei tifosi davanti Appiano Gentile

Analizzate le riprese effettuate dal personale della Polizia Scientifica della Questura di Como, 49 tifosi sono stati identificati e deferiti all’Autorità giudiziaria per aver violato il Decreto Legge 23 febbraio 2020 per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covd-19. Di seguito, il video pubblicato dal giornalista di fede interista Maroc Barzaghi che conferma gli assembramenti.