Juventus – Inter, prosegue la trattativa: Vucinic ai nerazzurri senza guarin

“La trattativa per il trasferimento di Vucinic all’Inter non è chiusa, ma non so se si riaprirà davvero”. Sono le parole del direttore sportivo nerazzurro Fassone, che ieri sera è stato intercettato a pochi minuti dalla conferenza stampa del dg della Juventus, Beppe Marotta. In merito alle dure accuse lanciate dal dirigente bianconero, Fassone non ha saputo rispondere, dribblando così: “Ha parlato il comunicato”. Un ammissione di colpevolezza, dunque, visto che il comunicato, come evidenziato da Marotta, era infarcito di informazioni “non vere, dunque false”. Sta di fatto che l’Inter vuole ancora Mirko Vucinic, ma non ha intenzione di cedere alla Juve Fredy Guarin.

Il prezzo del montenegrino è già stato fissato: 11 milioni di euro e subito. L’Inter spinge per il prestito con diritto di riscatto a giugno, semplicemente perché 11 milioni di euro una società indebitata fino ai capelli non sa proprio dove prenderli. Vucinic vuole andare via e vuole soprattutto essere allenato da Walter Mazzarri: la Juventus preferirebbe venderlo all’estero ma c’è una sorta di patto con il giocatore ed è quindi molto probabile che venga accontentato. La Juve cederà un giocatore importante all’Inter, senza avere dall’Inter un giocatore importante. Questa volta potrebbero essere i tifosi della Vecchia Signora ad inalberarsi.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati