in

Juventus, ecco il progetto per diventare il quinto club più ricco d’Europa

juventus-legends-club-videoNonostante Antonio Conte non abbia ben digerito il mercato estivo in austerity, la Juventus continua la sua scalata verso il tetto d’Europa a livello commerciale. Dopo il sì del Comune di Torino alla riqualificazione dell’area della Continassa, dove presto sorgerà la nuova sede della Vecchia Signora e i campi di allenamento, il club punta a diventare la quinta potenza economica d’Europa dopo Real Madrid, Barcellona, Manchester United e Bayern Monaco. A due anni di distanza dall’inaugurazione dello Juventus Stadium, all’interno del nuovo impianto è stata aperta al pubblico una nuova area: il ‘Legends Club’. Si tratta di un settore che offre una visione suggestiva del terreno di gioco, con due sale da 162 posti ciascuna ed un ristorante d’alto livello con gli chef che cucinano ‘in tempo reale’. “Un’esperienza unica, come nei paddock di Formula 1”, spiega Francesco Calvo, il direttore commerciale della Juventus.\r\n\r\n“Tolti gli inarrivabili Real, Barcellona, Man Utd e Bayern, la nostra ambizione – prosegue Calvo – è di diventare il quinto club al mondo per fatturato. Certo, l’Italia è indietro se si pensi che il Bayern vende i palchi su base triennale e noi non riusciamo ad andare oltre il pacchetto stagionale perché le aziende non fanno investimenti più lunghi”.\r\n\r\nCome riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, le entrate del club bianconero al 30 giugno 2013 sono state di 275-280 milioni, contro i 199 dell’anno precedente. Un buon passo in avanti, ma una cifra sempre molto lontana dai 500 milioni fatturati dal Real Madrid…\r\n\r\n