Juventus: doppia multa per i 7 giocatori che hanno lasciato la “bolla”

Un’ammenda sarà comminata dalla Prefettura, l’altra dalla giustizia sportiva

juventus doppia multa bolla

I 7 calciatori della Juventus che hanno lasciato la “bolla” anticipatamente rispetto ai protocolli sono sotto la lente d’ingrandimento della Procura di Torino e della Procura Federale. La Procura di Torino ha aperto un fascicolo “K”, all’interno del quale non ci sono indagati né ipotesi di reato. I magistrati vogliono far luce sul comportamento dei tesserati bianconeri che sono stati segnalati dalla stessa Juve all’Asl e che a sua volta ha informato la Procura locale. I calciatori in questione sono Bentancur, Cuadrado, Danilo, Dybala, Ronaldo, Buffon e Demiral, che hanno lasciato l’isolamento del J Hotel senza attendere il secondo tampone, come fatto ad esempio da Bonucci e Chiellini.

Juventus: doppia multa per chi ha violato l’isolamento

Cosa rischiano? Trattandosi di un illecito amministrativo, di competenza della Prefettura, i tesserati della Juventus rischiano al massimo una multa di 1.000 euro. Un’altra ammenda, poi, potrebbe arrivare dalla Procura della Figc, che ha aperto un procedimento nei confronti degli stessi calciatori. La Procura Federale ha già chiesto al medico della Juventus una relazione, ma contestualmente sono stati chiesti gli atti alla Procura di Torino. Una doppia ammenda, insomma, che probabilmente i diretti interessati avevano già messo in conto, pur di raggiungere in tempo i ritiri delle rispettive nazionali.