Calciomercato Juventus

Juventus: difficoltà per Szczesny e Keita, che succede?

szczesny juventus
Scritto da Redazione JM

Non giungono buone notizie su due trattative della Juventus: Marotta offre troppo poco all’Arsenal e Lotito sarebbe pronto ad una guerra legale

La Juventus starebbe incontrando difficoltà nella trattativa per Szczesny dell’Arsenal. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport di oggi, Beppe Marotta e Fabio Paratici hanno il sì dell’estremo difensore polacco, ma non quello del club londinese. Il motivo è presto detto: la domanda e l’offerta sono molto distanti. I ‘Gunners’ chiedono 15 milioni di euro, mentre la Juve offre al massimo 5, puntando sul fatto che l’ormai ex portiere della Roma andrà in scadenza a giugno 2018. A questo punto, su Szczesny potrebbe avere la meglio il Napoli, il cui diesse Giuntoli pare pronto ad offrire 7-8 milioni all’Arsenal.

La Juventus molla Keita?

Novità dalla capitale secondo il Corriere dello Sport: Claudio Lotito avrebbe avvisato qualche giorno fa la Juventus su Keita Balde. Se i bianconeri vorranno davvero l’attaccante senegalese, in scadenza di contratto nel 2018, dovranno chiederlo direttamente al presidente della Lazio. La Vecchia Signora non ha alcuna fretta e a quanto pare punterebbe a tesserare il calciatore gratis il prossimo anno, come regolamenti consentono. Dalle parti di Formello, però, pare temano che tra Keita e la Juve ci sia già un accordo, una sorta di pre-contratto che va ben oltre una parola data.

Comunque sia, siccome il centravanti ha rifiutato tutte le destinazioni proposte dalla Lazio, oltre che il prolungamento di contratto, Lotito potrebbe fare la guerra, politica e legale, ad Agnelli. A questo punto, è assai probabile che su questo versante la Juventus molli la presa, nonostante un incontro recente avvenuto a Milano tra Paratici e Calenda. Se Madama abbandonerà la pista Keita, si punterebbe tutto su Federico Bernardeschi o al massimo sarebbe confermato Juan Cuadrado.

Commenta

Jmania.it - 2017

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi