La Juventus ha deciso: Rugani e Pellegrini restano

Il terzino con ogni probabilità sarà escluso dalla lista Uefa per la Champions League

juventus rugani pellegrini

La Juventus ha deciso: Daniele Rugani e Luca Pellegrini restano in bianconero. Felice l’agente del difensore centrale toscano, che si giocherà le sue chance dietro Bonucci, de Ligt e Chiellini. Intervenuto a Calciomercato.it, Davide Torchia dichiara: “Il futuro di Daniele è andato come da programma. L’idea del club – prosegue – è sempre stata una e la sta portando avanti, trovandoci concordi ovviamente anche con il calciatore. Cercherà di rendersi utile durante la stagione e di fare il proprio dovere quando verrà chiamato in causa da Allegri. Tutte le soddisfazioni personali vanno di pari passo con quelle della squadra. C’erano delle occasioni sul mercato, Daniele è un giocatore che ha estimatori in Italia e all’estero, ma la volontà della Juve di tenerlo era chiara. Ha la stima di Allegri che lo conosce bene”.

Pellegrini resta ma fuori dalla lista Uefa

Dopo essere stato accostato a diversi club italiani e stranieri (l’ultimo il West Ham), resterà a Torino anche Luca Pellegrini, terzino sinistro che non ha mai convinto Allegri, così come Sarri e Pirlo prima di lui. Rimarrà in rosa, ma non ci sarà posto per lui nella lista Uefa, ragion per cui si prospettano mesi difficili, fino alla sessione di gennaio, quando potrebbe trovare una nuova sistemazione che gli dia finalmente continuità.

Verso la cessione Radu Dragusin, invece, per il quale dopo l’ipotesi Vitesse (Olanda) sono salite le quotazioni della Sampdoria.