in ,

Juventus: Camilleri e Sorensen già in partenza?

Le ultime prestazioni hanno convinto Beppe Marotta e Gigi Del Neri a cambiare le priorità a livello di mercato. Difesa e centrocampo offrono sufficienti garanzie, mentre l’attacco rappresenta il reparto in emergenza, privo com’è di una punta in grado di andare agevolmente in doppia cifra.\r\nLe trattative per cogliere le cosiddette “occasioni” sono già avviate e d’ora in poi si intensificheranno i summit di mercato societari. L’obiettivo, come più volte confermato, è quello di sfruttare le soluzioni low cost. Dunque, si lavorerà soprattutto sui prestiti, eventualmente con diritto di riscatto obbligatorio a fine stagione. Su questa base, si tenterà di convincere Lo Monaco a intavolare una trattativa per Maxi Lopez. Domenica c’è Catania-Juve, ed è quindi possibile che i due amministratori delegati provino a trovare un punto di incontro. Secondo quanto riporta oggi la ‘Gazzetta dello Sport’ Lo Monaco chiede 15 milioni di euro, la Juventus mira ad inserire nella trattativa un paio di contropartite tecniche da scegliere tra Lanzafame, Sorensen, Camilleri e Giandonato. In alternativa, Marotta continua a monitorare le piste che portano a Matri, Berbatov e Pinilla.