Juventus calciomercato: tutto fermo per Scamacca, le ultime novità

Il Sassuolo non fa sconti alla Juve, che al momento non ha molte alternative

juventus calciomercato scamacca dragusin

Prosegue la ricerca di un attaccante da parte della Juventus in questa sessione di calciomercato, ma per ora la situazione è in stallo. Il nome più gettonato in questi giorni è quello di Gianluca Scamacca, 22enne centravanti romano di proprietà del Sassuolo e attualmente in prestito al Genoa. Secondo quanto riferisce oggi il Corriere di Torino, il club neroverde ha confermato nelle ultime ore di non voler fare sconti ai campioni d’Italia. Con i rossoblu non ci sarebbero problemi, perché dopo lo scambio Rovella-Portanova, in queste ore i bianconeri stanno cedendo al Genoa anche Elia Petrelli, attaccante classe 2001 valutato circa 3,5-4 milioni di euro.

Juventus calciomercato: le richieste del Sassuolo

Non si smuove invece il Sassuolo che chiede alla Juventus un totale di 22 milioni di euro. Per Scamacca, il club emiliano pretende una cessione a titolo definitivo o al massimo un prestito con obbligo di riscatto. L’unico modo di abbassare le pretese sembra quello di inserire nell’operazione un giovane bianconero, ma il Sassuolo ha fatto un nome, Radu Dragusin (2002), di cui la Juve non ha alcuna intenzione di privarsi. Il ragazzo, che questa sera esordirà dal primo minuto in Coppa Italia contro il Genoa, presto prolungherà fino al 2025 e otterrà un adeguamento di stipendio. Al momento, dunque, su questo versante c’è stallo.

Se non arriva Scamacca…

Quanto alle alternative, in assenza di aperture da parte del Napoli per Arkadiusz Milik (De Laurentiis chiede 18 milioni e Paratici lo ha prenotato per giugno, gratis), i nomi più caldi rimangono quelli di Graziano Pellé e Leonardo Pavoletti.