Juventus calciomercato: Rudiger o Romagnoli per la difesa

Entrambi i centrali si svincolano a parametro zero, il tedesco è più “economico”

juventus calciomercato rudiger romagnoli

La Juventus lavora per portare a Torino un difensore centrale nel calciomercato estivo 2022. Sulla lista di Federico Cherubini ci sono due elementi che si svincoleranno gratis al termine di questa stagione, a meno di un rinnovo nei prossimi mesi. Il primo è Antonio Rudiger, 28enne nazionale tedesco che attualmente gioca con i campioni d’Europa del Chelsea. Su di lui ci sono anche Roma e Bayern Monaco, ma la Serie A sembra essere la soluzione più gradita al calciatore. La Juve monitora visto che l’ingaggio del tedesco è di soli 3 milioni di euro, quindi ampiamente in linea con i nuovi parametri del club torinese.

Juventus calciomercato: Romagnoli più oneroso di Rudiger

In alternativa, attenzione ad Alessio Romagnoli, in scadenza di contratto con il Milan. Il 26enne centrale italiano è considerato una riserva in rossonero e anche se la trattativa con Mino Raiola è iniziata, non sembrano esserci segnali positivi. La Juventus lo segue da tempo e nel recente passato l’agente italo-olandese aveva provato anche a mettere in piedi uno scambio con Federico Bernardeschi. Lo sbarco in bianconero di Romagnoli è ancora possibile, anche senza scambio, ma rispetto a Rudiger, l’ex Roma e Samp guadagna 5 milioni di euro più bonus.

Chi lascia Torino in estate?

A fare posto dovrebbe essere Daniele Rugani, per il quale si cercherà anche l’estate prossima una sistemazione. Attenzione, però, perché in primavera ci sarà anche da discutere la questione del rinnovo di Matthijs de Ligt e i primi segnali pubblici di Raiola non sono proprio incoraggianti: “Può lasciare la Juve a fine stagione, il calcio è così”, ha dichiarato il manager dell’olandese.