Juventus calciomercato: proposto Bernardo Silva, la posizione bianconera

Il portoghese ha comunicato al Manchester City di voler lasciare il club

juventus calciomercato bernardo silva

Bernardo Silva e altri due o tre giocatori vogliono partire, dopo aver chiesto la cessione”. L’annuncio è arrivato direttamente dalla bocca di Pep Guardiola e ora si rincorrono le indiscrezioni di mercato relative al fantasista portoghese. Secondo voci provenienti dall’Inghilterra (The Athletic UK), nel futuro del 26enne ex Monaco e Benfica ci sarebbero Atletico Madrid o Juventus. Curiosamente, si tratta di due club con i quali l’agente del calciatore, Jorge Mendes, lo stesso di Cristiano Ronaldo, vanta ottimi rapporti.

Juventus calciomercato: Bernardo Silva difficilissimo

Senza mettere in discussione il valore del calciatore, al momento ci sembra assai difficile che Bernardo Silva possa vestire la maglia bianconera in questa sessione di calciomercato. Innanzitutto per questioni economiche. Guardiola stesso ha ribadito che chiunque voglia andare via deve portare un’offerta congrua e il portoghese, in scadenza nel 2025, è attualmente valutato 70 milioni circa. Inoltre, il suo stipendio è di 7,8 milioni di euro, mentre la Juve sta cercando calciatori che guadagnino sensibilmente meno. Inoltre, Silva è un trequartista e all’occorrenza attaccante esterno, ruoli nei quali la Vecchia Signora è coperta con i vari Dybala, Chiesa, Kulusevski, Cuadrado e Bernardeschi.

Insomma, operazione molto difficile, se non impossibile, ma il calciatore sta già svuotando la sua abitazione a Manchester, poiché ha deciso di non ritornare più alla corte di Guardiola.