Juventus calciomercato: preso un giovane attaccante croato

Dal Rijeka arriva il centravanti Ivano Srdoc, classe 2005

juventus calciomercato ivano Srdoc

Dopo Pogba e Di Maria, la Juventus ha messo a segno un colpo di calciomercato in prospettiva: si tratta di Ivano Srdoc. Classe 2005, di ruolo attaccante, proviene dal Rijeka, club croato che ha trovato l’accordo con i bianconeri dopo aver ricevuto numerose proposte da altri importanti club d’Europa. Ad impressionare gli osservatori bianconeri la doppietta messa a segno nella recente finale di Coppa di Croazia Under 17, vinta proprio dal Rijeka contro la Dinamo Zagabria. Srdoc ha già svolto le visite mediche per conto della Vecchia Signora e presto si aggregherà alla formazione Primavera.

Juventus calciomercato: Ivano Srdoc si presenta

“Ruolo preferito? Senza dubbio quello di attaccante destro. Nel corso degli anni mi sono ormai abituato a questa posizione”, dice di sé il ragazzo (parole riportate da Ilbianconero). “Sono veloce e bravo nella profondità, mi piace attaccare gli spazi. D’altra parte – dicchiara in un’intervista a LaVoce.hr – anche se sono piuttosto alto dovrei migliorare nel gioco aereo. Stesso discorso anche per quanto riguarda la tecnica di corsa. Lo faccio in modo sbagliato e da qui forse anche qualche infortunio di troppo. Idoli? Per me Leo Messi è il numero uno al mondo. Mi piace Sergio Aguero, mentre mi ispiro a Gareth Bale: è fisicamente potente e veloce. Speranze per il futuro? Prima di tutto quello di restare sano. Per un po’ basta con gli infortuni. Voglio soltanto giocare a calcio. Quando c’è la salute arrivano anche le altre cose, ovviamente a patto di lavorare sodo. Io non mi tiro certo indietro. Le prossime due o tre stagioni saranno importantissime per il prosieguo della mia carriera”.