in

Juventus calciomercato: Pjaca sarà sacrificato per un difensore?

pjaca juventus calciomercato

Marko Pjaca è destinato a diventare una pedina di scambio nel calciomercato estivo della Juventus. Ai margini della Fiorentina, che a giugno ha già deciso di non riscattarlo, il croato non rientra più nemmeno nei piani di Fabio Paratici, che dunque è già al lavoro per trovare una soluzione in vista della prossima stagione. Dopo il grave infortunio ai legamenti, Pjaca non è andato come previsto allo Schalke 04 e non è servito nemmeno il rientro in Italia con il prestito alla Fiorentina. Sono bastate poche settimane a Pioli per lasciarlo costantemente in panchina e ora tutti si chiedono quale sarà il suo destino.

Su di lui la Juventus ha investito qualcosa come 25 milioni di euro e per non ascrive a bilancio una minusvalenza, qualcosa Fabio Paratici si inventerà. Secondo quanto riferisce oggi Tuttosport, tra le ipotesi c’è quella secondo cui Pjaca sarà pedina di scambio per arrivare a Rúben Dias, difensore centrale classe ’97 del Benfica. Viste le difficoltà ad arrivare a Matthijs de Ligt, la Juve avrebbe approfondito con Jorge Mendes il discorso relativo al difensore lusitano valutato 40 milioni. I bianconeri contano di dimezzare la spesa proprio grazie all’inserimento del croato nella trattativa.

Ovviamente, però, servirà anche il suo nulla osta, perché l’agente ha più volte ribadito che Pjaca ha molte proposte da campionati importanti e non è detto che quello portoghese sia contemplato tra questi.