Juventus calciomercato: due offerte dalla Premier per Dybala

Chelsea e Tottenham pronti ad offrire tra 50 e 55 milioni per il cartellino del numero 10 della Juve

juventus calciomercato dybala premier

Paulo Dybala potrebbe essere uno degli uomini chiave del prossimo calciomercato della Juventus. Il numero 10 bianconero è atteso di nuovo in campo dopo la sosta per le nazionali, magari già il 3 aprile nel derby contro il Torino, poi avrà circa un mese scarso per conquistarsi la conferma. In scadenza di contratto nel 2022, se l’argentino non riuscirà a rimanere al centro del progetto, potrebbe essere ceduto per fare un’importante plusvalenza e portare nelle casse bianconere un tesoretto da utilizzare nel mercato in entrata.

Juventus calciomercato: due offerte dalla Premier

Della posizione di Dybala parla oggi anche France Football, secondo cui la Juventus avrebbe già ricevuto sondaggi da due club di Premier League. In pole position per assicurarsi il cartellino della Joya, qualora non trovasse l’accordo per il prolungamento con la Vecchia Signora, ci sono Chelsea e Tottenham. Secondo i colleghi transalpini i due club londinesi sarebbero pronti a mettere su piato circa 50-55 milioni di euro per il cartellino di Dybala. Effettivamente, il valore dell’argentino è crollato, visto che in questa stagione ha giocato meno di 900 minuti, ma Paratici nel caso spera di arrivare almeno a 70 milioni e confida nel Barcellona, con cui potrebbe mettere in piedi uno scambio con tanto di megaplusvalenza (Grizemann?).

Non è la prima volta, comunque, che il nome del numero 10 della Juventus viene accostato a club di Premier League. Due anni fa oltre al Tottenham si è avvicinato a Dybala il Manchester United, con il quale è stato vicinissimo uno scambio con Lukaku, poi andato invece all’Inter di Conte.