Juventus calciomercato: per il centrocampo torna di moda Dahoud

Il centrocampista tedesco è seguito da Paratici dai tempi del Borussia Moenchengladbach

juventus calciomercato dahoud

Continuano ad essere i centrocampisti la priorità per il calciomercato futuro della Juventus. Dalla Germania giungono nuove indiscrezioni sull’interesse per Mahmoud Dahoud, mediano di 24 anni attualmente sotto contratto con il Borussia Dortmund fino al giugno del 2022. Fabio Paratici segue il ragazzo da tanti anni e quando giocava con il Borussia Moenchengladbach sembrava che l’acquisto potesse realmente concretizzarsi. Nell’estate del 2017, però, Dahoud si è trasferito al Borussia Dortmund per 12 milioni di euro, una cifra tutto sommato abbordabile considerato che il ragazzo prometteva assai bene.

Juventus calciomercato: le cifre dell’eventual affare Dahoud

Purtroppo, però, con la maglia dei gialloneri non si è mai imposto realmente quest’anno ha collezionato solo 4 presenze in Bundesliga, 462’ totali considerando anche le partite di coppe nazionali e internazionali. Troppo poco per un calciatore che era ritenuto il regista del futuro, paragonato addirittura da alcuni addetti ai lavori ad Iniesta. La Juventus lo valuta con attenzione, anche perché il Dortmund sembra disposto a cederlo per 12 milioni, una cifra che consentirebbe al club tedesco di fare anche una plusvalenza. Trattandosi di un calciatore ancora giovane, la Juve potrebbe tentare di rivitalizzarlo e in caso di flop rivenderlo. Nessun problema per lo stipendio, poiché attualmente Dahoud guadagna 1 milione di euro.