Amichevoli Video

Juventus-Calcio Derthona 4-0, amichevole: Khedira doppietta [VIDEO]

La Juventus ha giocato oggi un’amichevole di 50 minuti contro il Calcio Derthona: finisce 4-0, due gol di Khedira, uno di Rugani e Higuain

Juventus-Calcio Derthona 4-0. La Juve di Massimiliano Allegri continua a lavorare in vista del match di sabato contro la Lazio. Con il rientro scaglionato dei nazionali, il tecnico toscano comincia a fare le prove per i biancocelesti e a tale scopo oggi si è giocata a Vinovo una sgambata contro il Calcio Derthona.

L’amichevole è durata circa 50 minuti ed è terminata con le quattro reti messe a segno a favore dei bianconeri da Khedira, autore di una doppietta, Rugani e Higuain. Buone indicazioni per Allegri dal rientrante centrocampista tedesco, così come da Marchisio, mentre Pjanic, Mandzukic, Barzagli, Howedes, De Sciglio e Pjaca hanno lavorato a parte.

Bernardeschi a JTV

A margine dell’allenamento, ha parlato ai microfoni di JTV il centravanti Federico Bernardeschi, che al solito è parso assai umile: “Ho ancora tanta strada e tanta esperienza da fare, ma sono felice, perché sento che ogni giorno va sempre meglio”, ha spiegato al direttore Claudio Zuliani.

Archiviata la parentesi per le nazionali, torna il campionato con due anticipi importanti: Juve-Lazio e Roma-Napoli.

“Sarà bello vedere sfidarsi queste grandi squadre. Sicuramente sarà un turno importante e quanto a noi siamo coscienti che la Lazio è forte, ha grandi obiettivi e arriva da una bella stagione. Inoltre è partita bene anche quest’anno, quindi sarà una bella battaglia, ma siamo pronti”, continua l’ex viola. “Dopo la Lazio lo Sporting? Ha ragione il Mister, dalla sfida con i portoghesi passa buona parte della nostra qualificazione. Sarà bello disputare queste gare, poi la Champions trasmette sempre qualcosa di straordinario, a partire dall’inno…”.

Quanto al suo specifico ruolo in campo, Bernardeschi dichiara: “Io amo giocare a calcio, ed è qualcosa di indipendente dalla posizione in cui sono schierato. Un gesto tecnico che mi piacerebbe fare? Nessuno in particolare, vivo la partita momento per momento e faccio quello che mi riesce meglio”, conclude.

Matuidi a Sky

Giornata di interviste anche per Blaise Matuidi, che non è affatto sorpreso dal vedere il Napoli in vetta alla classifica: “Non sono sorpreso di vederli così in alto – dice a Sky Sport – , migliorano sempre di più. Giocano insieme da tempo e resteranno là con noi fino alla fine. La stagione è lunga, ma sono sicuro che alla fine sarà la Juventus a vincere il titolo. La Lazio? Sarà una bella partita, difficile. Loro hanno grande fiducia, ma noi giochiamo in casa e vogliamo vincere”.

Arrivato alla Juventus in punta di piedi, il francese si è subito imposto con prestazioni convincenti.

“Per me è importante avere la fiducia di Allegri, per sentirmi bene anche in Nazionale perché le mie prestazioni nel club determinano quelle con la Francia. Sono contento di quello che sto facendo con la Juve: abbiamo grandi obiettivi che vogliamo raggiungere e io voglio garantire il mio contributo. Buffon candidato al Pallone d’Oro? Spero che Gigi riesca a piazzarsi sul podio, perché è reduce da una grande stagione. In ogni caso siamo molto fieri di lui, è una leggenda”, conclude.

Commenta