Serie A 2017-2018

Juventus-Cagliari, Serie A 2017-2018: probabili formazioni

juventus-cagliari serie a 2017-2018
Scritto da Redazione JM

Le probabili formazioni di Juventus-Cagliari, gara dell’Allianz Stadium valida per la prima giornata del campionato di Serie A 2017-2018

Juventus-Cagliari sarà la gara d’esordio dei sei volte campioni d’Italia nel campionato di Serie a 2017-2018. Sarà un Allianz Stadium pieno quello che terrà a battesimo domani, alle ore 18, l’avvio della nuova stagione. Nonostante la sconfitta in Supercoppa contro la Lazio, il popolo bianconero accoglierà con un caloroso abbraccio la squadra reduce dal terzo double consecutivo e dalla seconda finale di Champions giocata in tre anni.

Cancellare Cardiff è l’imperativo di Allegri, cancellare chi è andato via è quello dei nuovi arrivati. Sono partiti Bonucci e Dani Alves, sono arrivati altri calciatori molto forti, seppur in altri ruoli, ma come ha anticipato il dg Marotta, “il mercato non è ancora chiuso e tutto può succedere da qui al 31 agosto”. Intanto, il tecnico livornese dovrà fare con quello che ha a disposizione e secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Torino, la formazione dovrebbe essere più o meno questa.

Tra i pali ci sarà inevitabilmente capitan Buffon, mentre De Sciglio sembra aver vinto il ballottaggio con Lichtsteiner per il ruolo di terzino destro. A sinistra, sicuro del posto Alex Sandro, mentre al centro la certezza è Chiellini. L’altro posto se lo giocheranno Barzagli, Rugani e Benatia, con il primo in vantaggio per una questione anagrafica e di esperienza.

A centrocampo, dovrebbe avere finalmente una chance dal primo minuto Claudio Marchisio: al suo fianco Pjanic, con Khedira sacrificato. In avanti nessun dubbio: Higuain sarà il terminale offensivo con i tre rifinitori alle sue spalle, da sinistra verso destra Mandzukic, Dybala e Douglas Costa.

Juventus-Cagliari: formazioni

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Marchisio; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disp.: Szczesny, Pinsoglio, Lichtsteiner, Asamoah, Rugani, Benatia, Bentancur, Khedira, Sturaro, Bernardeschi, Cuadrado, Kean. All. Allegri

CAGLIARI (4-4-1-1): Cragno; Padoin, Pisacane, Andreolli, Capuano; Faragò, Ionita, Cigarini, Barella; Joa Pedro; Sau. A disp.: Daga, Crosta, Ceppitelli, Miangue, Romagna, Dessena, Cossu, Cop, Farias, Giannetti. All. Rastelli

Arbitro: Maresca di Napoli (Marrazzo-Di Vuolo/IV: La Penna);

Var: Valeri, a. Var: Aureliano

3 Commenti

    • Squadra al solito spettacolare, ma anche l’altra sera con il Nizza, con 370 azioni offensive aveva fatto un solo gol. Non gli avessero dato un rigore fuori area, staremmo qui a parlare di un 1-0 striminzito contro una squadra in 9 uomini e con il rischio di uscire dalla Champions…

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: