Juventus e Bitget continuano assieme: le cifre dell’accordo

Prosegue il contratto di sponsorizzazione con il brand che opera nel mondo delle criptovalute

juventus bitget

Prosegue la sponsorizzazione di Juventus con Bitget, primo Sleeve Partner della storia bianconera. Dopo un primo anno assieme, la Vecchia Signora annuncia di aver confermato la presenza del brand di Bitget sulla manica sinistra della maglia da gioco. Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus, ha spiegato così il rinnovo della collaborazione commerciale: “La nostra partnership con Bitget è stata senza dubbio un successo. Bitget – prosegue – conferma il suo impegno ad essere accanto alla squadra, proprio sulla manica sinistra, vicino al cuore dei giocatori e dei tifosi. Siamo emozionati per questa collaborazione che continua, insieme ad un partner innovativo, che ci accompagnerà ancora una volta partita dopo partita”.

Per Bitget, una delle principali piattaforme di copy trading di derivati ​​crittografici al mondo, ha parlato al sito ufficiale della Juve il Managing Director, Gracy Chen: “Siamo onorati di essere Official Sleeve Partner di Juventus per la seconda stagione. Il percorso dello scorso anno è stato bello e gratificante, e ha permesso a Bitget di entrare nel mondo dello sport. Apprezziamo molto la reputazione e la grande popolarità della Juventus e siamo convinti che queste qualità continueranno ad aiutare Bitget a raggiungere audience sempre più grandi, per condividere nel mondo la nostra visione”, conclude.

Juventus-Bitget: quanto incassano i bianconeri

Per il primo anno, la Juventus ha incassato da questa sponsorizzazione 5,5 milioni di euro, mentre per questo secondo anno, la cifra sale a 7 milioni, che possono diventare 7,75 in caso di finale di Champions League.