Juventus-Atletico Madrid, probabili formazioni: CR7 c’è, tanti dubbi per Sarri

Il tecnico bianconero alle prese con diversi grattacapi alla vigilia del 5° turno di Champions League 2019-2020

juventus-atletico madrid formazioni 2019 2020

Juventus-Atletico Madrid, le probabili formazioni del 5° turno di Champions League 2019-2020. La Juve di Maurizio Sarri, già qualificata agli ottavi di Champions League, cerca contro i Colchoneros di Diego Simeone la matematica del primo posto nel gruppo D. Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni martedì 26 novembre alle 21:00 all’Allianz Stadium di Torino, con i tifosi bianconeri che si aspettano il risultato, ma anche uno spettacolo migliore rispetto a quanto visto nelle ultime uscite.

Diversi problemi di formazione per Maurizio Sarri, che non avrà sicuramente a disposizione Alex Sandro, Chiellini, Bernardeschi e Douglas Costa (almeno due settimane di stop). In dubbio Rabiot e de Ligt (lussazione ad una spalla), mentre Cuadrado non è al meglio perché a Bergamo ha giocato nonostante un problemino alla schiena. I dubbi saranno sciolti solo all’ultimo minuto, ma la Juventus confermerà sicuramente il 4-3-1-2 con Ramsey che si candida al ruolo di trequartista, mentre a centrocampo si rivede Matuidi, reduce da un problema alle costole. Se Cuadrado non dovesse farcela toccherà a Danilo, mentre a sinistra è confermatissimo De Sciglio. Al centro della difesa possibile chance per Demiral o Rugani, mentre in avanti è ballottaggio tra Dybala e Higuain per affiancare il rientrante Ronaldo.

Nell’Atletico Madrid ha recuperato Joao Felix, che si scontrerà nuovamente con il suo idolo Cristiano Ronaldo. In avanti i Colchoneros dovrebbero schierare anche l’ex di turno Alvaro Morata, che agirebbe in coppia con Correa.

Juventus-Atletico Madrid sarà arbitrata dall’inglese Anthony Taylor. I guardalinee saranno i connazionali  Beswick e Nunn; il quarto uomo sarà Pawson, mentre al Var ci saranno Attwell e l’assistente Tierny.

Juventus-Atletico Madrid | Probabili formazioni

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Demiral, De Sciglio; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Sarri
Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Lodi, Hermoso, Felipe, Trippier; Lemar, Hector Herrera, Koke, Joao Felix; Morata, Correa. All. Simeone
Arbitro: Taylor (ING)