Juventus-Atalanta, probabili formazioni: tornano Bonucci e Bernardeschi

juventus atalanta formazioni

Juventus-Atalanta, le probabili formazioni della 37a giornata di Serie A 2018-2019. È il giorno di una triplice festa all’Allianz Stadium di Torino: i bianconeri festeggeranno l’ottavo titolo consecutivo, l’addio al calcio di Andrea Barzagli (sarà collaboratore di Conte probabilmente all’Inter) e quello di Massimiliano Allegri. Per il mister, dopo l’annuncio della separazione dato dalla società ci sarà un grande tributo, poiché 5 anni e 11 trofei non si dimenticano facilmente. Insomma, la partita sarà una sorta di contorno di cui importerà prevalentemente all’Atalanta, impegnata nella corsa Champions.

Alla Juventus mancheranno sicuramente Perin, Khedira, Douglas Costa e Chiellini, mentre sono recuperato Rugani, Bonucci e soprattutto Mandzukic, la cui stagione sembrava finita anzitempo. Pochi dubbi, comunque sulla formazione titolare, che vedrà Szczesny tra i pali, De Sciglio a destra preferito ancora una volta a Cancelo, Bonucci e Barzagli centrali, Spinazzola sinistra. A centrocampo, Pjanic agirà al solito da regista con Emre Can e Matuidi mezzali, mentre in attacco sono sicuri del posto Ronaldo e Dybala. Unico ballottaggio quello tra Bernardeschi, che ha scontato la squalifica, e Kean.

L’Atalanta di Gasperini arriva allo Stadium dopo la delusione della finale di Coppa Italia persa all’Olimpico con la Lazio. A meno di sorprese, il tecnico dei bergamaschi dovrebbe presentarsi con gli stessi undici di Roma. Il modulo sarà il collaudato 3-4-1-2 con il Papu Gomez a supporto di Ilicic e Zapata.

Juventus-Atalanta, posticipo della 37a giornata di Serie A, sarà diretta dall’arbitro Gianluca Rocchi, coadiuvato dagli assistenti Di Liberatore e Tonolini; il quarto uomo sarà Sacchi; al Var ci saranno Irrati ed l’assistente Marrazzo.

Juventus-Atalanta: probabili formazioni

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Barzagli, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Dybala. A disposizione: Pinsoglio, Cancelo, Alex Sandro, Rugani, Caceres, Kastanos, Nicolussi Caviglia, Bentancur, Matheus Pereira, Cuadrado, Kean, Mandzukic. Allenatore: Massimiliano Allegri.
ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Palomino, Mancini, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. A disposizione: Berisha, Rossi, Reca, Ibanez, Pessina, Pasalic, Piccoli, Barrow, Djimsiti, Castagne. Allenatore: Gian Piero Gasperini
Arbitro: Rocchi