Juventus: in arrivo un tesoretto da 37 milioni di euro

Una parte potrebbe essere reinvestita per un terzino

juventus tesoretto

La Juventus ha ampi margini di manovra nel prossimo mercato estivo. Se è vero che il club bianconero avrà delle tranche di precedenti acquisti ancora da pagare, comunque dovrà anche incassare le rate di alcuni calciatori ceduti in precedenza o per i quali scatterà il riscatto da parte delle società acquirenti. Il Torino, infatti, dovrà obbligatoriamente riscattare Rolando Mandragora per 9 milioni di euro. Dall’Atalanta, invece, arriveranno 28 milioni tra fisso e bonus poiché il club bergamasco ha deciso di riscattare Merih Demiral.

Juventus: il tesoretto per un terzino sinistro

Una parte di questo tesoretto, la dirigenza della Juve ha intenzione di reinvestirlo per un terzino sinistro. Tra gli obiettivi nel ruolo, secondo il giornalista Nicolò Schira, c’è David Raum, 24enne esterno sinistro dell’Hoffenheim in grado di agire anche da laterale alto e all’occorrenza di spostarsi anche sul versante destro, pur essendo mancino naturale.