Calciomercato Juventus Juventus news News calcio

Juventus, Amauri verso il rinnovo fino al 2013

La Juventus sarebbe in procinto di prolungare il contratto di Amauri per un altro anno. Le indiscrezioni provengono direttamente dall’ambiente bianconero, nel quale ci sarebbe l’intenzione di blindare il centravanti brasiliano fino al 2013 (ha un contratto di 4 anni firmato lo scorso anno a 3.8 milioni di euro a stagione), con adeguamento dello stipendio di circa 500.000 euro.\r\n\r\n

Amauri Carvalho de Oliveira

Amauri Carvalho de Oliveira

\r\n\r\nFracassi Enrico per Juvemania.it

2 Commenti

  • […] Impegni ravvicinati, campi imperfetti e muscoli sempre più sollecitati. La Juve incerottata prova a spiegarsi lo stillicidio di infortuni, prevalentemente muscolari, che hanno colpito i suoi giocatori negli ultimi giorni col botto di tre uomini fuori uso in una sola partita. Le condizioni precarie del prato dell’ Olimpico di Torino  (causa concerto  di Springsteen a luglio e un’estate con zero piogge), unite al clima  freddo-umido di martedì scorso nella partita col Bordeaux, hanno contribuito agli infortuni di Cannavaro, Tiago e Felipe Melo. Non a caso tre giocatori reduci dagli impegni con le rispettive nazionali e dunque ancora più a rischio per usura. Il capitano azzurro si è procurato una distrazione di primo grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra e dovrà stare fermo 15-20 giorni. Non una bella notizia per Ciro Ferrara visto che l’ex Pallone d’oro, oltre alle partite di campionato con Livorno, Genoa e Bologna, rischia di saltare anche la battaglia di Monaco col Bayern in Champions. Meno gravi, invece, le situazioni dei due centrocampisti. Entrambi dovranno fermarsi una settimana: Tiago per una contrattura dei flessori della coscia sinistra, Felipe Melo per una distorsione alla caviglia sinistra. L’infermeria bianconera, però, in questi giorni è molto affollata: da infortunati storici come Sissoko (sta lentamente recuperando dalla periostite e dall’edema intraspongioso al quinto metatarso del piede sinistro), da clienti abituali come Salihamidzic (infiammazione al perone col Chievo) e dagli ultimi arrivati. Compreso Diego che dopo l’affaticamento di agosto ha patito una contrattura al flessore interno della coscia destra contro la Lazio . Il brasiliano ieri ha svolto lavoro differenziato e potrebbe già rientrare col Genoa, ma la filosofia dei «zero rischi» è sempre valida nel club. Anche se l’emergenza a centrocampo è totale col paradosso di una Juve che ha recuperato Grygera (botta alla coscia) e Zebina (infiammazione al tendine d’Achille), e così potrà contare su ben sei terzini per due posti, mentre in mediana sono rimasti solo Marchisio, Camoranesi, Poulsen e Giovinco per attuare il rombo. Rispetto alla scorsa stagione è cambiato sia lo staff medico che tecnico, ma gli infortuni muscolari continuano a bussare alle porte di Vinovo. Difficili da decifrare soprattutto i problemi di Del Piero. Il capitano è fuori dall’11 agosto per una botta alla regione lombare della schiena, rimediata a Villar Perosa, che ha creato problemi all’adduttore della coscia sinistra. Un passo avanti e due indietro hanno caratterizzato il suo recupero ed ora Del Piero potrebbe impiegare ancora sette giorni o due settimane per ristabilirsi. In pratica potrebbe tornare col Bayern a fine mese, ma nell’attesa i bianconeri si coccolano Amauri, tanto da trattare con lui il rinnovo del contratto. […]

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi