Juventus news

Juventus: al Cda straordinario Agnelli chiede (invano) l’extrabudget

Scritto da Redazione JM

A Torino è in corso il cda straordinario della Juventus: si tratta di una tappa importante per la stagione bianconera poiché sono in corso di definizione le strategie per l’attuale sessione di mercato.Nello specifico, è all’ordine del giorno la possibilità di fornire a Marotta e Agnelli un extrabudget utile per portare a Torino un attaccante in grado di rinforzare un reparto al momento deficitario. Il Cda, è stato preceduto ieri da una riunione operativa presso la sede di Corso Galileo Ferraris nella quale sono state definite con Sant’Albano, amministratore delegato della Exor, alcune importanti strategie societarie.\r\n\r\nAggiornamento\r\nPochi minuti fa la Juventus ha pubblicato sul proprio sito ufficiale una nota in merito al Cda odierno. Eccola:\r\n“Nell’ambito dell’ordinaria attività di gestione dell’azienda, si è svolta oggi una riunione del Consiglio di Amministrazione, che, come da consuetudine, ha preso in esame l’andamento dell’anno in corso, caratterizzato, come già comunicato, da una perdita significativa. Il Consiglio ha inoltre iniziato l’analisi preliminare dell’aggiornamento del piano di sviluppo dei prossimi tre esercizi. Questa analisi è stata anche l’occasione per un approfondimento delle tematiche relative al financial fair-play, cui Juventus Football Club S.p.A. si ispira nella propria gestione. Non sono state prese in esame singole operazioni collegate all’attuale campagna trasferimenti”.

14 Commenti

  • A.Agnelli sta facendo il massimo,pure chiedere l’extra-budget,ma il cugino J.Elkann gli ha chiuso tutti i “rubinetti”. Come potremo mai RIdiventare lo squadrone di anni fa? Costretti a comprare mezzi-campioni, continueremo a giocare x il 6/7 posto e l’europa league.

  • Dr. Agnelli, \r\nsono un ex-calciatore classe 1951; nel 1967 feci un provino per la Juve organizzato a Cerveteri, vicino Civitavecchia, organizzato da un certo sig. Moggi, allora alle prime armi come talent-scout… Allenatore delle giovanili era il povero Ercole Rabitti che presenziò al provino. Allora non mi presero perché sicuramente cercavano altro, ma per me fu un onore provare per la Juve. Ma visto che oggi siamo messi un po’ maluccio, sarebbe il caso di rifare il provino, visto il livello medio è molto calato?… Una volta c’erano Campioni; oggi, si e no, ce ne saranno tre o quattro… Quindi, se vuole, possiamo organizzare qualcosa… Oppure lo deve ratificare al C.d.A.?… \r\nSaluti.

  • I NONNI(AGNELLI)ANNO COSTRUITO UNA SQUADRA CHE FA PARTE DELLA STORIA DEL CALCIO EUROPEO. I NIPOTI FARANNO DI TUTTO PER DISTRUGGERLA. ANCORA NON ANNO CAPITO CHE PER VINCERE CI VOGLIONO I FUORICLASSE INSIEME AI CAMPIONI INVECE QUESTI VOGLIONO VINCERE COMPRANDO SCARTI E MEZZI GIOCATORI, PRATICAMENTE NON VEDREMO MAI PIU’ FUORICLASSE BASTA PENSARE CHE DEL PIERO è ANCORA L’UNICO FUORI CLASSE. CHE PENA.

  • tutti soldi buttati per acquisti sbagliati in estate e adesso non ci sono nemmeno 4 mln per prendere il miglior laterale sinistro della seie a ziegler e ne abbiamo proprio bisogno ma abbiamo gli occhi bendati o non c e ne rendiamo cnto che a sinistra facciamo ridere la JUVE ancora con grosso e traore aspettando de ceglie vai marotta vai a genova pure a piedi a prenderlo

  • Io confido nelle preghiere ke si rompano cavani,pastore ed hernanes !!!!!! anke se mi dispiacerebbe veramente tanto perke stanno facendo molto bene ma la classifica parla kiaro ma sopratutto i giokatori parlano kiaro…

  • Addio grandi acquisti…vuol dire qst la nota sopra esposta!! Adesso nn c resta k sperare nell’arrivo di qlk giovane punta cm GANZ o BHIEROFF…poveri noi\r\n\r\n\r\nALLA D E R I V A

  • Tradotto in soldoni: “Non arriva nessuno”. E te pareva… Ma come siamo messi… STANNO ANNIENTANDO LA JUVE (peggio di Calciopoli)!

  • Dottor Andrea, siamo nelle Sue mani; con tutte le brutte cose che ci sono nella vita di tutti i giorni Lei ci puo’ far sognare un pochino; e allora lo faccia e gliene saremo grati non eternamente ma quasi! Grazie in anticipo! 🙂

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi