Juventus A-Juventus B: diretta streaming e cronaca live Villar Perosa

In diretta dalle ore 17:00 l’amichevole in famiglia tra Juve A e Juve B

juventus a-juventus b villar perosa diretta streaming cronaca live

Juventus A-Juventus B, Villar Perosa 14 agosto 2019 ore 17:00. Come da tradizione che risale al 1959, la Juve si ritrova oggi a Villar Perosa per la sfida in famiglia che ha davvero ben poco da dire a livello tecnico. Sarà più che altro un bagno di folla con i tifosi, il secondo per Cristiano Ronaldo (solo da spettatore per via di un affaticamento muscolare), e un incontro tra la squadra e la proprietà. Prima di scendere in campo al Gaetano Scirea, infatti, Maurizio Sarri e la sua truppa saranno ospiti della villa di proprietà della famiglia Agnelli. Il presidente Andrea e il cugino John Elkann, azionista di maggioranza della Juventus, fisseranno gli obiettivi della stagione.

L’anno scorso la richiesta fu quella di conquistare scudetto e Champions League e considerati gli acquisti fin qui fatti, al netto della difficoltà nelle cessioni, difficilmente la proprietà chiederà di meno. È cambiata la guida tecnica, c’è in atto un nuovo discorso a livello di mentalità, ma l’obiettivo della Juve sarà quello di primeggiare comunque in ogni competizione. Sul terreno di gioco del Gaetano Scirea, inoltre, capitan Chiellini (che proprio oggi compie 35 anni) farà passerella con i due trofei conquistati la passata stagione, ovvero la coppa dello scudetto e la Supercoppa Italiana.

Juventus A-Juventus B | Diretta streaming

Juventus A-Juventus B, tradizionale vernissage di Villar Perosa, sarà trasmesso in diretta TV su Sky Sport Serie A e Sky Sport canale 251. In streaming live, appuntamento da computer tablet e smartphone su Juventus TV, canale tematico del club bianconero, e Sky Go.

Juventus A-Juventus B | Probabili formazioni

Juventus A (4-3-3): Buffon; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Mandzukic, Dybala, Bernardeschi. Allenatore: Sarri

Juventus B (4-3-3):  Garofani, Leo, Verduci, Leone, Vlasenko, Gozzi, Penner, Ahamada, Sene, Moreno, Stoppa. Allenatore: Zauli