Juventus 2020-2021: acquisti e cessioni ufficiali, formazione tipo

Le operazioni di mercato in entrata e in uscita da parte della Juventus nella stagione 2020-2021

juventus 2020 2021 acquisti cessioni ufficiali formazione

La Juventus di Andrea Pirlo, chiamato a sostituire l’esonerato Maurizio Sarri, è già molto attiva sul mercato per la composizione della rosa 2020-2021, anche se i tesseramenti inizieranno ufficialmente il 1° settembre e proseguiranno fino al 5 ottobre. Acquistato a gennaio Dejan Kulusevski dall’Atalanta, la Juve scambia anche il centrocampista Miralem Pjanic con Arthur Melo del Barcellona (72 milioni di euro più 10 di bonus il costo del brasiliano). Ufficiale la cessione di Simone Muratore all’Atalanta: plusvalenza da 6,8 milioni per i campioni d’Italia. Rescissione consensuale per Blaise Matuidi, che si accasa in Major League Soccer con l’Inter Miami. Dopo Simone Muratore (cessione a titolo definitivo all’Atalanta), dice addio un altro giovane: Luca Zanimacchia è del Real Saragozza in prestito annuale con diritto di riscatto.

Ufficiale l’acquisto di Weston McKennie, centrocampista statunitense che arriva dallo Schalke 04 nell’ambito di un’operazione in prestito con diritto di riscatto da 30 milioni totali. Diversi rientri a Torino dai prestiti, anche se poi bisognerà decidere il da farsi, ovvero se tenerli o cederli nuovamente con la stessa formula o addirittura a titolo definitivo. Dal Manchester City arriva il promettente portoghese Felix Correia (19), agli inglesi va in cambio lo spagnolo Pablo Moreno (18).

Dall’Arsenal rientra il croato Marko Pjaca, che però viene ceduto in prestito al Genoa, mentre Luca Pellegrini finisce la sua avventura temporanea al Cagliari. Dal Genoa torna il difensore centrale argentino Cristian Romero, che viene però subito girato all’Atalanta con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto. Mattia Perin, dopo pochi giorni di ritiro alla Continassa, ha ripreso la via di Genova sponda rossoblu con la formula del prestito secco. In seguito alla rescissione consensuale con la Juventus, Gonzalo Higuain raggiunge Matuidi all’Inter Miami: l’operazione genera una minusvalenza da 18,3 milioni di euro.

Al posto del Pipita, torna lo spagnolo Alvaro Morata, 27enne centravanti spagnolo che arriva con la formula del prestito rinnovabile per un altro anno e riscatto fissato nel 2021 o nel 2022 pagabile in tre esercizi. Prestito temporaneo per Daniele Rugani, che si trasferisce al Rennes, in Ligue 1, per una stagione. Ufficiale anche il prestito per un anno di Douglas Costa al Bayern Monaco, mentre il giovane Hans Nicolussi Caviglia si trasferisce al Parma. Annunciato anche il trasferimento di Mattia De Sciglio al Lione. Federico Chiesa è un calciatore della Juventus: la formula è quella del prestito biennale.

Juventus 2020-2021 | Acquisti e cessioni

ACQUISTI: Pjaca (Anderlecht, fp); L. Pellegrini (Cagliari, fp), Romero (Genoa, fp), Kulusevski (Parma, fp), Arthur (Barcellona), Perin (Genoa, fp), F. Correia (Manchester City), McKennie (Schalke 04), Morata (Atletico Madrid), Chiesa (Fiorentina, p).

CESSIONI: Pjanic (Barcellona), Pablo Moreno (Manchester City), Muratore (Atalanta), Matuidi (Inter Miami), Zanimacchia (Real Saragozza), Perin (Genoa, p), Romero (Atalanta), Higuain (Inter Miami), Pjaca (Genoa, p), Pellegrini (Genoa, p), Rugani (Rennes, p), Douglas Costa (Bayern Monaco, p), De Sciglio (Lione, p), Nicolussi Caviglia (Parma, p).

Juventus 2020-2021 | Formazione tipo

Juventus (3-4-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, McKennie, Ramsey, Alex Sandro; Ronaldo, Morata, Kulusevski. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Frabotta, de Ligt, Demiral, Khedira, Bentancur, Rabiot, Arthur, Bernardeschi, Chiesa, Dybala. Allenatore: Pirlo