La Juventus a 10 vittorie dallo scudetto 2019 (se il Napoli le vince tutte)

juventus scudetto 2019

La Juventus ha 13 punti di vantaggio sul Napoli dopo 24 giornate e secondo ormai tutti gli addetti ai lavori la questione scudetto 2019 è ormai un discorso chiuso. Ovviamente, i tifosi bianconeri fanno tutti gli scongiuri del caso, ma sanno bene che dovrebbe accadere davvero una catastrofe per vedersi sfuggire il 37° scudetto, l’ottavo consecutivo. Stiamo parlando infatti di un dominio assoluto se si pensa che nemmeno la stagione dei 102 punti la Juve aveva questo divario dalla seconda in classifica (di questi tempi la Roma era a -6).

Insomma, si cominciano a stilare già le prime tabelle e ce n’è una che si può fare assai rapidamente: con 30 punti la Juventus sarebbe matematicamente campione d’Italia anche se il Napoli le vincesse tutte da qui alla fine del campionato, incluso lo scontro diretto con i bianconeri al San Paolo. Con 14 giornate ancora a disposizione, dunque, alla Juve che è ancora imbattuta basterebbe vincerne 10 se i partenopei facessero sempre bottino pieno, ma siccome così non sarà con ogni probabilità, ne basteranno anche meno.

Festa scudetto dopo Inter-Juve a San Siro?

Dando per scontato che il Napoli le vinca tutte, con 10 vittorie la Juventus diventerebbe campione d’Italia il 5 maggio al termine del derby contro il Torino. In caso di pareggio nello scontro diretta al San Paolo, invece, la Vecchia Signora potrebbe festeggiare il campionato già il 27 aprile a San Siro contro l’Inter. Se, infine, Allegri e i suoi dovessero fare risultato pieno a Napoli, il tricolore potrebbe arrivare il 20 aprile al termine di Juventus-Fiorentina. Dalle parti della Continassa si dice che stiano già pensando al nuovo hashtag da lanciare dopo #MY7H.