Juve, si ferma anche Bonucci: col Napoli tocca a Rugani

La Juventus perde altri pezzi in vista della prima gara di ritorno della Serie A

bonucci juventus napoli

La Juventus perde un altro pezzo e a meno di un recupero lampo, non prenderà parte alla sfida del 6 gennaio contro il Napoli. Si tratta di Leonardo Bonucci, che nei giorni scorsi ha lamentato un affaticamento alla coscia sinistra. Come riferisce il bollettino medico del club, il difensore centrale “oggi è stato sottoposto presso il J Medical ad accertamenti diagnostici che non hanno evidenziato lesioni”. Come spesso concludono i bollettini medici bianconeri, “le sue condizioni verranno monitorate di giorno in giorno”.

Gli indisponibili bianconeri per Juve-Napoli

Al momento, dunque, è da escludere la sua presenza in campo giovedì all’Allianz Stadium, così come non saranno della partita nemmeno i malati di Covid, ovvero Chiellini, Pinsoglio, Arthur, Soulé e De Winter. Assente per infortunio Danilo, mentre sono da valutare le condizioni di Pellegrini e Kaio Jorge, che ieri non si sono allenati per uno stato influenzale.

Allegri ridisegna la difesa

A meno di sorprese, dunque, Allegri contro il Napoli dovrebbe schierare al centro della difesa il duo De LigtRugani, mentre a sinistra ad oggi è favorito Alex Sandro. A destra, ballottaggio tra Cuadrado e De Sciglio: la scelta dipenderà da chi dovrà occupare il ruolo di esterno offensivo su quel versante.