Juve senza gol su punizione da dicembre 2020: l’ultimo di Ronaldo

In campionato i bianconeri non segnano su calcio da fermo da quasi un anno e mezzo

punizioni juventus dybala

Quella delle punizioni può essere considerata una maledizione per la Juventus? Assolutamente no, semplicemente non ci sono in rosa attualmente calciatori in grado di metterle a segno con continuità. L’ultimo gol su calcio da fermo in campionato (quest’anno Cuadrado uno lo ha fatto in Coppa Italia contro la Sampdoria), risale al dicembre 2020, quando Cristiano Ronaldo trafisse il Torino nel derby. Il portoghese è stato ritenuto uno dei problemi dei bianconeri sulle punizioni, ed effettivamente il suo score da questo punto di vista è stato molto deficitario: 71 tentativi, 1 gol, 8 fuori/alto, 1 palo/traversa, 13 parate, 48 barriere colpite.

Punizioni Juve: anche lo specialista Dybala a secco

Quest’anno ci si attendeva che senza il portoghese lo “specialista” Paulo Dybala ne avrebbe messe dentro almeno un po’, invece, anche per l’argentino al m omento la casella è vuota, nonostante nelle ultime settimana abbia avuto diverse occasioni. Ed è un problema serio per la Juventus, poiché sbloccare su calcio da fermo una partita che altrimenti non si muove, può cambiare il mondo. Insomma, la dirigenza della Vecchia Signora dovrà trovare uno specialista sui calci da fermo, altrimenti bisognerà dare più spazio, come paventa Tuttosport, a Dusan Vlahovic, che alla Fiorentina una punizione l’ha messa dentro.