Juve sempre più vicina a Manolas: Raiola regista dell’acquisto

manolas juve

Kostas Manolas e la Juventus sono ormai promessi sposi. L’operazione sembrava già conclusa qualche giorno fa, ma i bianconeri dovranno ancora sudare un po’ per assicurarsi il 27enne centrale difensivo giallorosso. Intesa molto vicina con il calciatore dietro la cui regia c’è Mino Raiola, potente agente italo-olandese che ha già curato a suo tempo il passaggio del calciatore dall’Olympiacos alla Roma e che in questi giorni sarà a Torino anche per la firma del rinnovo di Kean. Con i giallorossi sempre più lontani dalla Champions, Manolas è alla ricerca di una nuova e stimolante avventura, che gli consenta di calcare i più grandi palcoscenici.

Di recente, secondo il Corriere dello Sport di oggi, hanno fatto sondaggi l’Atletico Madrid (deve sostituire Godin che va all’Inter) e il Manchester United, ma la Juventus si è portata in netto vantaggio soprattutto negli ultimi giorni. Sembra ci sia da limare solo qualcosa con il calciatore, perché con la Roma non ci saranno problemi. Con il nulla osta di Andrea Agnelli, infatti, Fabio Paratici pagherà la clausola rescissoria da 36 milioni di euro. Una cifra tutto sommato abbordabile considerati i prezzi superiori del doppio degli altri difensori sondati dalla Juve, come Varane e De Ligt.

Calcioemrcato Juve: solo Manolas non basterà

Che Manolas lasci la Roma è ormai un dato di fatto, visto che i giallorossi si sono cautelati con Mancini dell’Atalanta già a gennaio. Ovviamente, il greco da solo non basterà per rafforzare la difesa della Juventus, che perderà in un solo colpo per scadenza di contratto Barzagli e Caceres. Inoltre, Rugani non ha dato garanzie, soprattutto quando ha giocato in coppia con Bonucci. Inevitabile attendersi un doppio colpo al centro della difesa, insomma, con gli altri profili interessanti che rispondono ai nomi di Cristian Romero, Ruben Dias e Stefan Savic.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.