Juve: Pirlo ha quattro centrali difensivi super, chi gioca contro Napoli e Porto?

Bonucci, Chiellini, de Ligt e Demiral: probabilmente nessuno in Europa ha la difesa di Pirlo

juventus centrali chiellini de ligt bonucci demiral

La Juventus arriva al momento clou della stagione, in cui si torna a calcare i palcoscenici della Champions League, con quattro centrali difensivi di altissimo livello. Nelle ultime uscite, tra campionato e Coppa Italia, Andrea Pirlo ha alternato le coppie Bonucci-Chiellini, quella più esperta, e de Ligt-Demiral, più giovane ed esplosiva. I risultati non sono cambiati, perché al netto della rete subita all’andata con l’Inter a San Siro, la porta bianconera è rimasta inviolata 6 volte su 7 nelle ultime uscite.

La difesa Juve è un bunker

Come conferma mister Pirlo, l’ermeticità difensiva non si spiega solo con il rientro di capitan Chiellini, ma con l’atteggiamento globale della squadra. Si sono accorti tutti del fatto che la Juve non pressi più a testa bassa e in maniera scriteriata, ma si adatti allegrianamente all’avversario abbassandosi o alzandosi all’occorrenza. In questo modo, tutta la squadra partecipa meglio alla fase difensiva ed è più facile che la porta resti inviolata. Detto questo, presi singolarmente, i quattro centrali attualmente a disposizione del “Maestro” stanno facendo tutti bene.

Quali coppie contro Napoli e Porto?

Chiellini effettivamente sta dando quel plus di esperienza e carisma che mancava e di cui sta giovando anche Bonucci, spesso incerto nella prima parte di stagione. Di De Ligt si è ormai detto tutto e dopo la parentesi Covid l’olandese è tornare su altissimi livelli per esplosività e attenzione. È cresciuto tantissimo, invece, Demiral, che dopo essere stato fermato da due infortuni muscolari  è tornato il mastino ammirato al Sassuolo e nei primi tempi alla Juve. Ieri con l’Inter è stato letteralmente monumentale e ora Pirlo sa che nonostante ci siano due partite ravvicinate con Napoli e Porto, potrà assortire i centrali difensivi come meglio crede perché la qualità rimarrebbe inalterata ed elevatissima. In Europa ci sono altri che possono permettersi questa contraerea?