Juve news: Khedira non rifiata da un mese e mezzo, ma col Torino ci sarà

juve news khedira

Juve news: il soldato Sami Khedira è stanco, ma Massimiliano Allegri non ha alcuna intenzione di rinunciarvi nel derby contro il Torino in programma domenica prossima all’ora di pranzo. Da un mese e mezzo l’ex Real Madrid non ha avuto un attimo per rifiatare e contro il Tottenham è stato costretto ad uscire in anticipo per un affaticamento ai flessori. Stessa cosa accaduta contro il Sassuolo, quando il tedesco ha dovuto lasciare il posto a Marchisio già alla fine del primo tempo. A dire il vero, in tanti si attendevano un turno di riposo per il campione del mondo proprio contro i neroverdi, turno agevole casalingo nel quale anche Marchisio non al top sarebbe potuto scendere in campo dal primo minuto.

Insomma, Allegri non vuole privarsi mai del suo ragioniere, anche se Khedira ha confermato di soffrire il ritorno al centrocampo a due contro il Tottenham. Quando si gioca a tre ed è in forma, gli inserimenti dell’ex Real e Stoccarda sono sempre molto preziosi e anche redditizi in termini di gol (6 reti all’attivo quest’anno). A due con Pjanic, invece, non riesce a reggere l’impatto atletico degli avversari, anche per via di una condizione non ottimale. Reduce da un periodo molto intenso, il tedesco avrebbe bisogno di un po’ di riposo, ma Blaise Matuidi tornerà a disposizione solo da lunedì e contro il Torino Allegri non ha alcune intenzione di presentarsi con un centrocampo senza due titolari.

Juve news: Khedira non riposa dal 20 dicembre

Nel derby, dunque, Pjanic agirà da regista con Marchisio e Khedira che agiranno da mezzali, per riposare ci sarà tempo più in là, si spera. A conferma che il tecnico livornese non si fidi delle alternative che ha in panchina. Il nazionale tedesco non si ferma da Juve-Genoa di Coppa Italia del 20 dicembre, mentre in campionato non salta una partita dal match contro il Crotone del 26 novembre. Rispetto all’anno scorso, comunque, ha giocato tre partite in meno (25 contro 28) e le prossime partite saranno tutte decisive: dopo il derby ci saranno in ordine il doppio match casalingo contro l’Atalanta, prima in campionato poi in Coppa Italia, la Lazio e infine il Tottenham. Sarà Allegri a decidere in quale gara farlo rifiatare, con la semifinale di ritorno di Tim Cup quale data più probabile.