Juve: monte ingaggi da abbassare, Rabiot e Ramsey sul mercato

La Juventus pronta ad ascoltare offerte congure per i due centrocampisti arrivati a parametro zero

juve monte ingaggi rabiot ramsey

I 113,7 milioni di rosso dell’ultima semestrale impongono una serie di riflessioni in casa Juventus in vista della prossima sessione estiva del calciomercato. È di vitale importanza ridurre il monte ingaggi, che nelle ultime stagioni è cresciuto a dismisura nonostante i risultati sportivi siano stati sostanzialmente in linea. Ad un maggiore sforzo non è corrisposta l’agognata Champions e anche non ci sarà un vero e proprio ridimensionamento, si parlerà sicuramente di un’ottimizzazione delle risorse.

Monte ingaggi Juve: Ronaldo “spalmato”?

Sportmediaset fa il punto anche sull’ingaggio di Cristiano Ronaldo, che con i suoi 31 milioni è quello che grava maggiormente a bilancio. Il portoghese non è al momento in discussione e anzi si starebbe valutando assieme al suo agente un rinnovo strategico che spalmerebbe per la Juve i costi. Piuttosto, saranno in forte discussione quegli elementi arrivati a parametro zero e che in virtù di questo status hanno ottenuto ingaggi superiori alla media. Stiamo parlando in primis di Aaron Ramsey e Adrien Rabiot, che percepiscono entrambi uno stipendio da 7 milioni netti l’anno.

Rabiot e Ramsey, serve un assist dalla Premier

Il primo per motivi strettamente legati alla tenuta atletica non sta rendendo per quanto previsto, anche se ha la massima stima di mister Pirlo, che ne apprezza l’intelligenza tattica. Il secondo, che in una rosa come quella bianconera può starci, paga probabilmente l’assenza di elementi in grado di completarlo con altre caratteristiche. Fatto sta che, in caso di offerte congrue, la prossima estate entrambi potrebbero partire, ma sarà come scalare una montagna, perché nel calcio all’epoca del Covid di soldi ne circolano pochi e sia Ramsey che Rabiot hanno contratti fino al 2023 con ingaggi elevati. La Premier League sembra essere il campionato dal quale arrivano le sirene più interessanti – Rabiot piace all’Everton di Ancelotti, su Ramsey si era affacciato il Wolverhampton – ma poi ci sarà da fare i conti con i piccioli.