Juve-Milan senza Higuain? Sarri promuove un Under 23

La scelta dovrebbe ricadere su uno tra Olivieri e Vrioni, ma non si escludono sorprese

juve milan higuain vrioni

Con Gonzalo Higuain infortunato, Maurizio Sarri deve riempire una casella in vista di Juve-Milan, semifinale di Coppa Italia in programma venerdì 12 giugno. Ieri all’Allianz Stadium il tecnico bianconero ha fatto le prove nell’amichevole in famiglia conclusasi con il punteggio di 0-0. In attacco sono stati provati Ronaldo e Douglas Costa sugli esterni, Dybala nel ruolo di falso nueve e anche se il Pipita fosse stato a disposizione, l’impressione è che sarebbe partito quasi certamente dalla panchina.

Juve-Milan: Olivieri o Vrioni al posto di Higuain?

Certo, non avere un’altra prima punta a disposizione nel caso in cui a gara in corso le cose non si mettessero per il verso giusto, non è positivo. Del resto, a Sarri mancano le alternative ed è per questo che al posto di Higuain sarà convocato uno degli Under 23 che si stanno allenando con CR7 e soci ormai da settimane. Tutti gli indizi portano verso uno dei due attaccanti di Pecchia: Olivieri, che ha già diverse convocazioni in prima squadra, o Vrioni, arrivato alla Juve a gennaio dalla Sampdoria ma allenatosi spesso con i “grandi”.

Da non escludere, comunque, che Sarri opti per un elemento di altri reparti, rinunciando sostanzialmente ad una punta di scorta. In questo caso potrebbe toccare a Muratore, Coccolo, oppure al brasiliano Wesley, rientrato dal prestito al Verona e già pupillo del gruppo di verdeoro presente nello spogliatoio della Continassa. Ci saranno a disposizione 5 cambi e giocando ogni tre giorni è davvero assai probabile che sia finalmente giunto il momento per qualche giovane bianconeri di vedere la “luce” in prima squadra.