Juve-Milan: danni allo spogliatoio dello Stadium, si muove la Procura

juve-milan spogliatoio

Juve-Milan potrebbe continuare davanti alla giustizia sportiva. Sicuramente per i calciatori rossoneri che nel finale hanno accerchiato l’arbitro Massa e rivolgendogli parole pesanti. Probabilmente anche per il club, che potrebbe dover rispondere dei danneggiamenti dello spogliatoio ospite dello Juventus Stadium.

È quanto riferisce oggi ‘Tuttosport’: se è vero che la società bianconera ha deciso di non sporgere denuncia nei confronti del Milan e di non chiedere i danni, pare invece che la Procura della Figc si sarebbe già messa in moto. I rappresentanti della giustizia federale, infatti, hanno accesso all’area e quindi, una volta appurati i danneggiamenti, potrebbe prendere le dovute decisioni nei confronti del Milan.

Juve-Milan: multa per i rossoneri?

Si tratta di episodi che spesso accadono nei campi di provincia: quando una squadra ospite danneggia lo spogliatoio di un impianto ospitante, solitamente si incorrere in multe salate. È quello che potrebbe accadere anche nel caso del Milan, anche se di questi casi nel grande calcio ne sono successi davvero pochi in passato.