“Juve-Inter, vabbè l’avete vista”: Lotito convocato dalla Procura Federale

La Figc apre un’inchiesta sulle parole del presidente della Lazio in merito all’ultimo derby d’Italia

lotito juve inter procura federale

La Figc apre un’inchiesta sulle parole pronunciate da Claudio Lotito lo scorso 27 aprile, il patron della Lazio è stato convocato dalla Procura Federale. Come riportano diverse testate giornalistiche, il motivo è da ricercare nelle parole pronunciate al quotidiano La Repubblica durante il periodo in cui il dibattito per la ripartenza della Serie A era molto acceso. “Oggi io sono a un punto dalla Juventus, e solo per Juve-Inter che vabbè, l’avete vista…“, aveva dichiarato il presidente biancoceleste. Cosa voleva insinuare Lotito?

Juventus-Inter non regolare? Lotito rischia deferimento

Lo spiegherà agli uomini della Procura Federale, che deve obbligatoriamente aprire un fascicolo per vederci chiaro. Cosa accadrà non lo si può sapere oggi, perché dipenderà appunto da quello che dichiarerà il presidente della Lazio. La gara non è stata regolare? Se Lotito fornirà elementi in questo senso, partiranno le indagini, altrimenti? Se il numero uno del club capitolino non darà motivazioni consistenti alle sue affermazioni, nei suoi confronti potrebbe esserci il deferimento per dichiarazioni lesive sulla base dell’articolo 23 del nuovo codice di giustizia sportiva.

In tutto la procedura dovrebbe prendersi 60 giorni, durante i quali si farà luce su quella che in realtà ai più è parsa una battuta. Una di quelle che solitamente gli antijuventini fanno al bar quando gli sale la carogna per via di otto anni di dominio da parte della Juventus di Andrea Agnelli.