Juve impressionata da Miranchuk: Paratici ci fa un pensiero per il mercato estivo

Due gol in due partite contro la Juventus, Miranchuk (Lokomotiv Mosca) ha impressionato i bianconeri

miranchuk juve

Aleksey Miranchuk ha impressionato la Juve. Il 24enne centrocampista russo della Lokomotiv Mosca è andato a segno nel doppio scontro con i campioni d’Italia, confermando quanto di buono si dice sul suo conto. Sei reti in 14 partite tra campionato e Champions League, il classe 95’ ha spaventato la Signora sia all’andata nel match giocato all’Allianz Stadium, sia al ritorno al Lokomotiv Stadium diventando dopo Cristiano Ronaldo (stagione 2013-2014) il secondo giocatore a segnare due volte alla Juventus nella stessa edizione della Champions.

Stando a quanto riferisce radio mercato, Miranchuk sarebbe già nel mirino di alcuni top club europei e negli ultimi tempi si sarebbe mossa anche l’Inter di Antonio Conte. Le strade dell’ex capitano bianconero e la sua ex squadra potrebbero però incrociarsi nuovamente sul mercato, dopo il confronto estivo per Lukaku. Secondo il tecnico della Lokomotiv Mosca, Yuri Semin, infatti, il futuro del suo trequartista sarà in un club di caratura superiore. La Juve? Perché no.

“Miranchuk e la Lokomotiv sono molto uniti: è amato dai tifosi, suo fratello gioca qui, gli piace giocare qui. Dove potrà andare in futuro? Alla Juventus, al Barcellona. O altrimenti resterà qui…”, le parole dell’esperto allenatore.