Juve, l’effetto Ronaldo continua: “Ci ha proiettati in un’altra dimensione”

effetto ronaldo juventus

La Juventus continua a beneficiare dell’effetto Ronaldo, soprattutto nelle vendite, ma anche in diversi altri ambiti. Dalla visibilità del brand in generale, agli account social del club bianconero che hanno ormai vantaggi di fan abissali con Milan e Inter, CR7 si è confermato una gallina dalle uova d’oro. Sistemato il bilancio 2018-2029 con le plusvalenze, la spesa sostenuta per il portoghese d’ora in poi dovrebbe portare solo benefici. Ecco come si esprime in merito Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer della Juventus:

“Effetto Ronaldo? Si vede ancora, anche sulla divisa nuova, siamo contenti – le parole del dirigente bianconero da Milano -. Ovviamente ha portato l’asticella molto più in alto, quindi diciamo che battere i numeri ogni anno è sempre più difficile. Però stiamo andando bene, anche con i prodotti della nuova linea. Ronaldo ha alzato il livello in tutti i sensi, sul campo e fuori, proiettandoci in una dimensione più globale. Ci sta consentendo di arrivare a una platea più mondiale rispetto a quella a cui potevamo avere accesso fino a ieri, ancora con tutti i limiti della distribuzione domestica della Serie A. Però, rispetto a dove eravamo, ci ha permesso di raggiungere un’audience più alta. Appena fai quello – conclude Ricci – , è automatico che tu lo possa convertire subito in generazione di ricavi aggiuntivi, perché raggiungi a un pubblico più ampio”.