Juve-Dinamo Kiev: arbitra una donna, recuperato anche Chiellini

Stephanie Frappart diventerà il primo arbitro donna a dirigere una partita di Champions

juve dinamo kiev chiellini

Juve-Dinamo Kiev sarà la prima partita di Champions League arbitrata da una donna. Per la gara valida per il 5° turno, Gruppo G è stata infatti designata la 37enne francese Stephanie Frappart. Un altro record per la signora Frappart, che ha già diretto la Supercoppa Europea 2019 tra Liverpool e Chelsea con un ottimo risultato. La direttrice di gara, mercoledì all’Allianz Stadium sarà coadiuvata dagli assistenti Hicham Zakrani e Mehdi Rahmouni; il quarto uomo sarà Karim Abed, mentre al VAR ci saranno Benoît Millot e l’assistente Delajod Willy.

La gara avrà un’importanza più economica per i campioni d’Italia visto che una vittoria rimpinguerebbe i bonus Champions di circa 2,7 milioni di euro. A livello di classifica, dovrebbe cambiare poco, visto che per vincere il girone, la Juventus – già qualificata – dovrebbe andare a vincere a Barcellona con almeno 3 gol di scarto.

Juve-Dinamo Kiev: c’è anche Chiellini

Dalla Continassa, intanto, giungono buone notizie per mister Andrea Pirlo: come recita il comunicato ufficiale della Juve, sono rientrati in gruppo sia Giorgio Chiellini sia Merih Demiral “che hanno svolto l’intera seduta di allenamento con i compagni” dopo aver smaltito i rispettivi infortuni muscolari. C’è la possibilità di vedere uno dei due titolare già mercoledì sera?