Juve: che fine ha fatto Kaio Jorge?

L’attaccante brasiliano è già rientrato a Torino, ma deve osservare 10 giorni di quarantena al JHotel

kaio jorge quarantena

Che fine ha fatto Kaio Jorge? Dell’attaccante brasiliano si sono perse le tracce dopo le visite al J Medical. Il nuovo centravanti della Juventus è rientrato in Brasile per questioni burocratiche, probabilmente legate al permesso di soggiorno. Ancora l’annuncio ufficiale del suo tesseramento non è avvenuto, ma come riporta oggi Tuttosport non tarderà. Sì, perché Kaio Jorge è già rientrato a Torino e sta osservando 10 giorni di quarantena al J Hotel. In questo lasso di tempo il ragazzo si allenerà con il suo personal trainer.

Kaio Jorge in quarantena: disponibile per Udinese-Juve

A meno di sorprese, dunque, l’ex Santos si aggregherà ai compagni solo qualche giorno prima di Udinese-Juventus, gara valida per la prima giornata di Serie A e in programma alla Dacia Arena il 22 agosto. Difficile pensare ad un suo impiego dal primo minuto, ma all’occorrenza potrebbe essere impiegato a gara in corso per uno spezzone. Di lui ieri sera Allegri ha dichiarato: “È un ragazzo giovane, con buone qualità, ma non iniziamo a mettergli responsabilità addosso. I giovani – ha ribadito al termine di Barcellona-Juve – hanno bisogno di crescere, di sbagliare e di essere supportati dalla squadra”.

C’è curiosità di capire se Kaio Jorge sarà anche inserito nella lista Uefa per la prima parte della Champions League e se sì, chi sarà a fargli spazio.