Editoriali

Juve: che fine ha fatto Howedes?

Höwedes inter
Scritto da Redazione JM

Massimiliano Allegri ha diramato oggi la lista dei convocati per Sassuolo-Juventus: Howedes non c’è nemmeno stavolta, perché?

Che fine ha fatto Benedikt Howedes? Oggi la Juventus ha diramato l’elenco dei calciatori che prenderanno parte alla trasferta col Sassuolo e il tedesco non c’è: 1 Buffon, 3 Chiellini, 4 Benatia, 5 Pjanic, 7 Cuadrado, 9 Higuain, 10 Dybala, 11 Douglas Costa, 12 Alex Sandro, 14 Matuidi, 15 Barzagli, 16 Pinsoglio, 17 Mandzukic, 22 Asamoah, 23 Szczesny, 24 Rugani, 26 Lichtsteiner, 27 Sturaro, 30 Bentancur, 33 Bernardeschi.

Del resto, lo stesso Massimiliano Allegri aveva anticipato in conferenza stampa che il tedesco non avrebbe preso parte al match del Mapei Stadium di Reggio Emilia. Al netto di sorprese, le ultime informazioni provenienti da Vinovo sostengono che Howedes si allenerà finalmente con il gruppo a partire da lunedì. Ma cosa è successo? Lo ha spiegato bene un comunicato diramato dalla Juve tramite il proprio sito ufficiale cinque giorni fa: “Il difensore tedesco, avendo iniziato più tardi la preparazione ed essendo quindi affaticato, sta svolgendo un programma di allenamento personalizzato”, il riferimento nella nota.

Howedes: estate da calvario

Insomma, l’estate 2017 è stata un vero e proprio calvario per Howedes, che ha iniziato la preparazione con lo Schalke 04 il 24 luglio, a 68 giorni esatti dall’operazione all’inguine cui si è sottoposto a maggio scorso. Dopo solo una settimana, il difensore tedesco si è fermato per un problema muscolare che gli ha impedito di allenarsi fino al 3 agosto. Il 10 agosto un nuovo infortunio, questa volta al tallone, e quattro giorni di riposo, prima della ripresa degli allenamenti. Il 31 agosto l’ufficializzazione del trasferimento alla Juventus e i primi allenamenti a Vinovo che lo hanno subito affaticato, tanto da costringerlo ad un lavoro personalizzato fino a domenica.

Da lunedì si allenerà finalmente con il gruppo, nella speranza che possa essere finalmente a disposizione perché Allegri ha una coperta corta soprattutto in Champions League: con Lichtsteiner fuori lista Uefa e De Sciglio infortunati, il tedesco servirà nel ruolo di terzino destro, per evitare di dover adattare nuovamente Sturaro. Al momento, è comunque da escludere un impiego in campionato nel match infrasettimanale contro la Fiorentina, mentre potrebbe essere a disposizione per il derby del prossimo weekend o al massimo per il match di Champions contro l’Olympiakos.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi