in

Juve: Cancelo il 2° difensore più pagato della storia

cancelo classifica difensori juve

Joao Cancelo è il secondo difensore più pagato della storia bianconera: la Juve ha speso di più solo per Lilian Thuram. Il portoghese sta vivendo oggi il suo primo giorno da calciatore della Vecchia Signora, con cui firma un contratto di 5 anni a 3 milioni di euro a stagione. Per il suo cartellino, la dirigenza del club torinese sborserà qualcosa come 40 milioni (tra fisso e bonus), facendolo entrare sin da subito nella storia bianconera. Sì, perché per acquistare un difensore, la Juventus spese di più solo nel 2001, quando Luciano Moggi lo strappò al Parma in lire per l’equivalente di 41,5 milioni di euro attuali.

Cancelo, dunque, sale sul secondo gradino del podio facendo retrocedere in terza posizione Alex Sandro, per il quale nell’estate del 2015 Agnelli e Marotta scucirono 26 milioni di euro. Al quarto posto dei calciatori più costosi della storia bianconera, c’è poi Medhi Benatia, pagato al Bayern 20 milioni (3 per il prestito e 17 per il riscatto). Al quinto posto c’è Cristiano Zenoni, arrivato nel 2001 dall’Atalanta per 15,5 milioni, mentre al 6° troviamo Mattia Caldara, che però potrebbe presto prendersi la quinta posizione: per il 24enne centrale difensivo, infatti, la Juve ha speso 15 milioni di euro, ma al raggiungimento di determinati traguardi ne dovrà versare altri 10 nelle casse della Dea.