Juve: cancellata la squalifica ad Allegri

Parzialmente accolto il ricordo d’urgenza della Juve contro la squalifica per un turno di Massimiliano Allegri. La Corte d’Appello della Figc ha smentito il giudice sportivo comminando al tecnico bianconero solo una multa da 10mila euro. La squalifica ad un turno era sembrata sin da subito spropositata, poiché Allegri non era stato espulso dal campo e poiché i due precedenti di allenatori sanzionati con il rosso per ingiurie all’arbitro, Garcia e Mancini, se l’erano cavata con una multa.\r\n\r\nCome si legge nel comunicato ufficiale, “la C.S.A., in parziale accoglimento del ricorso come sopra proposto dal F.C. Juventus S.p.A. di Torino, riduce la sanzione inflitta all’ammenda di € 10.000,00 unitamente alla diffida. Dispone addebitarsi la tassa reclamo”. Allegri sarà dunque normalmente in panchina domani a Cagliari.\r\n\r\nIntanto, oggi ha parlato Arturo Vidal, centrocampista cileno che con il Cagliari dovrebbe osservare un turno di riposo:\r\n

Non mi sono pentito di aver giocato il Mondiale, come può solo pensarlo? E’ fantastico vivere un’atmosfera del genere – dichiara a Las Ultima Noticias- e per me è stato il momento più bello del 2014. Ho avuto un brutto infortunio nel finale della scorsa stagione e non sono stato al massimo della forma negli ultimi mesi. Ho faticato parecchio ma nel 2015 tutto andrà meglio, sono pieno di entusiasmo. Il 2014 è stato un anno complicato – ammette – ma positivo alla fine: ho vinto lo scudetto con la Juve, ho giocato i Mondiali e ci siamo qualificati per gli ottavi di Champions League. Non male no?