Juve calciomercato: Demiral verso l’Atalanta, si lavora sulla formula

Le dirigenze di Juventus e Atalanta stanno cercando la formula per il trasferimento del centrale turco, che chiede di giocare

juve calciomercato demiral

Il rinnovo biennale di Giorgio Chiellini ha dato un impulso al calciomercato in uscita della Juve. Merih Demiral, che in due occasioni ha già chiesto di essere ceduto visto il poco spazio a disposizione. Con Chiellini, Bonucci e de Ligt, per il centrale turco ci sarebbe spazio solo come quarto e la sua priorità è quella di giocare con costanza. Da tempo la posizione della Juventus si è delineata su questo versante: “se ci sarà un’offerta congrua, sarai accontentato”. Nella giornata di ieri il ds dell’talanta giovanni Sartori ha fatto il primo passo, secondo la Gazzetta dello Sport, chiamando Federico Cherubini.

Juve calciomercato: Demiral nuovo caso Romero?

La Dea sta per riscattare proprio dalla Juve a 16 milioni e cedere per oltre 50 al Tottenham di Fabio Paratici l’argentino Cristian Romero. L’arrivo di Lovato non può bastare, poiché l’ex Verona è considerato numericamente il sostituto di Caldara, tornato al Milan. La prima richiesta del club bergamasco alla dirigenza bianconera è quella di un prestito di Demiral, una soluzione che non dispiace a Cherubini e Arrivabene, i quali non vogliono perdere il controllo del calciatore. Si valutano comunque varie formule, anche quella che prevede un diritto di riscatto.

Rugani resta bianconero o si punta su Milenkovic?

In questo caso, però, la Juve vuole inserire una percentuale sull’eventuale rivendita, proprio per evitare che si ripeta un nuovo caso Romero. Il nodo principale da sciogliere, in questo caso, sarebbe però quello del valore del cartellino. La Juventus valuta Demiral 35-40 milioni, mentre l’Atalanta ritiene la cifra oltremodo spropositata. Per Sartori l’attuale valore del difensore turco sul mercato è di 20-25 milioni, visto che viene da una stagione con tanti infortuni e un Europeo molto deludente. Ci sono margini di trattativa e tutto lascia pensare che alla fine l’affare si concluderà. Poi bisognerà capire cosa farà la società bianconera per il quarto centrale: rimarrà Rugani o si punterà su un nuovo elemento tipo Milenkovic della Fiorentina?