La Juve a caccia di nuovi parametri zero: Sarri ne ha nel mirino quattro

Non solo Eriksen, la Juve studia altri colpi a costo zero

juve parametri zero 2020 pedro

Il mercato estivo si è concluso senza botti finali da parte della Juve, che aveva già fatto in entrata le operazioni ritenute indispensabili. Comunque sia, la dirigenza bianconera non se ne starà a guardare nei prossimi mesi, poiché sono già in cantiere eventuali “occasioni” di gennaio. E per la prossima stagione, inoltre, si tengono d’occhio i calciatori che andranno a scadenza a giugno 2020 e con i quali si potrà trattare senza passare per i rispettivi club a partire dall’1 febbraio.

Concorrenza per Eriksen, due Blues alla Juve?

Nelle scorse settimane si è parlato tanto di Christian Eriksen (27) del Tottenham, per il quale ci sarebbe la concorrenza di Real Madrid e Inter. Occhio, però, anche a due calciatori del Chelsea, che Sarri conosce molto bene: stiamo parlando del brasiliano Willian (31) e dello spagnolo Pedro (32), non proprio due ragazzini, ma inseribili in una rosa con elementi più giovani. Piace molto anche Tomas Meunier, terzino della nazionale belga che gioca nel Paris Saint Germain e che non sembra avere alcuna intenzione di rinnovare.

Proprio negli ultimi giorni del mercato estivo, il PSG aveva provato ad inserirlo in uno scambio con De Sciglio proprio per evitare di perderlo a parametro zero. Niente da fare, perché nonostante l’ennesimo infortunio, la Juve e Sarri non si sono voluti privare del terzino ex Milan, in grado di giocare su ambo i lati, dopo la cessione di Pellegrini al Cagliari.