Juve, buona la terza

Sarri cambia e gli va bene, il malato non è però ancora guarito del tutto

juve buona terza

Sarri cambia e gli va bene. Menomale, allora cambiare si può. Si perché Bernardeschi e De Sciglio titolari sono scelte tecniche sue. Devo dire azzeccate. Meno quella di Rabiot che parte bene salvo perdersi poi come al solito. Niente di trascendentale una partita quasi ben giocata per intero, dove si poteva fare anche meglio, ma visti i presupposti pure peggio. Credo sia normale che la Juve passi in scioltezza a Bologna, con questo Bologna. Quindi non gridiamo al malato guarito ma almeno tiriamo un sospiro di sollievo. Speriamo che sia stato davvero un problema di gamba con Milan e Napoli perché sono stato uno dei pochi che ha criticato entrambe le prestazioni, in cui fare del possesso palla fine a se stesso senza mai concludere non è e mai sarà bel gioco. È come fare i preliminari con una donna che poi al “dunque” ci va un altro al posto tuo. Non so se ho reso l’idea.

Juve: è una questione di equilibrio

Ma torniamo al Bologna. Davvero incoraggiante la prova di Bernardeschi che avrebbe meritato anche il gol. Era da parecchio che questo giocatore si era perso. Ora se si ritrova, può esser davvero utile anche, perché a differenza di Costa che sa fare solo la fase offensiva Federico può aiutare davvero il centrocampo come una volta faceva Mandzukic. Checché ne dicano gli esteti il calcio, è anche una questione di equilibrio e di “riempire” il campo al posto del tuo avversario.

Buona e incoraggiante anche la prestazione di De Sciglio ma con la tegola dell’infortunio muscolare. Ne abbiamo davvero troppi di questi giocatori che si fanno sempre male da soli. Una volta si pensava o si preferiva pensare che fossero i vecchi preparatori. La verità è che gente come Khedira, De Sciglio, Douglas Costa, Ramsey e altri sono proprio fragili ed è tutta la carriera che patiscono infortuni muscolari. Sarebbe il caso di non comprarli giocatori così.

Danilo, ma che combini?

Maglia nera per Danilo. Riesce nella difficile impresa di farsi espellere sul 2-0 in meno di mezz’ora. Complimenti davvero. Con le assenze sicure di Alex Sandro e De Sciglio per il Lecce ci toccherà giocare con Matuidi o Bernardeschi terzino sinistro e al momento rimaniamo con un solo terzino disponibile che è Cuadrado e che sappiamo esser anche un terzino sui generis, anche se ieri ha giocato molto bene. Una mossa davvero stupida per cui la società dovrebbe multare il brasiliano. Non si può essere così poco furbi. Ora comunque vediamo per la partita contro il Lecce di mettere in campo una formazione che porti a casa anche quei tre punti.