Interviste Juventus news

Jugovic: “Conte un vincente. Juve, prendi Simic e Jankovic”

Vladimir Jugovic lega il suo nome alla Juventus vincente del ciclo di Lippi. Motorino inesauribile del centrocampo con il vizio del gol, Jugovic è stato, tra l’altro, compagno di Antonio Conte che ora siede sulla panchina della Vecchia Signora: “Sono molto contento per Conte – dichiara il serbo a ‘Tuttosport’ -, mi ricordo che io, lui e Deschamps stavamo sempre insieme e sono arrivati in alto ed entrambi sulla panchina della Juve”. Com’era il Conte calciatore? “Antonio era in campo un combattente e un vincente e io mi aspetto una Juve così”. \r\nSi passa al mercato, poi, e Jugovic dà il suo giudizio su quanto sin qui fatto dalla dirigenza bianconera: “Pirlo? se è stato scelto è per un valido motivo. Diarra? potrebbe inserirsi senza problemi. Melo? deciderà Conte. Il mio connazionale Krasic? E’ un mio amico, già anni fa mi diceva che sognava di andare alla Juve, lo consigliai anche a Secco ma non se ne fece niente”.\r\nMa cosa fa attualmente Jugovic? “Lavoro con i giovani – spiega -, consiglio Simic e Jankovic: 2 fenomeni del 95. Il rigore decisivo contro l’Ajax? Sì ci penso ancora”.